Sangiustese al completo
contro il Celano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

iazzetta_amaranti_2654-300x212

Formazione che vince non si cambia? Probabilmente Tiziano Giudici schiererà domani (inizio ore 15) contro il Celano lo stesso undici che domenica scorsa si è imposto per 1 a 0 sul Fano. L’unica novità potrebbe essere l’inserimento sulla fascia sinistra di centrocampo al posto di Loris Lorini di Matteo Monti, da considararsi a tutti gli effetti un titolare e uno dei migliori giocatori di questa Sangiustese anche se per ora non potrà giocare sempre a causa dei soliti problemi di pubalgia. Dunque Giudici riproporrà il 4–2-3-1 con Frainelli tra i pali; capitan Carboni, Arcolai, Aquino (match winner contro il Fano) e Polinesi in difesa; Bagalini e Scarsella in mediana; Iazzetta sulla destra, Vitali mezzapunta, Monti sulla sinistra e Max Fanesi in attacco.
I rossoblù sono partiti oggi pomeriggio per l’Abruzzo e si troveranno di fronte un avversario indubbiamente ostico. Il Celano di mister Giacomo Modica è infatti reduce dalla perentoria vittoria per 3 a o tra le mura amiche contro il Parto con cui ha riscattato la sconfitta subìta allaa prima giornata sul campo della Carrarese. Stesso ruolino di marcia dunque per Celano e Sangiustese che alla prima giornata ha perso in Friuli contro la Sacilese. Entrambe le squadre cercano conferme con il Celano che lunedì sì è rinforzato ingaggiando l’attaccante esterno Liborio Bongiovanni (classe 1985) dal Torino e il giovane difensore esterno Donato Posilippo (’89). Inoltre nelle fila degli abruzzesi è tornato Graziano Villa, mentre sono partiti Zenga e Piscopo. Nessuna novità dal mercato invece per la Sangiustese che aspetta per mercoledì l’ok dalla Procura antidoping per poter schierare il promettente portiere classe ’89 Fanti, arrivato dalla Renato Curi Angolana.
Confortante il recupero di Daniele Vitali che con la sua tecnica può essere sicuramente il valore aggiunto di questa Sangiustese e come si è già visto l’anno scorso giocando più avanzato, alle spalle di una punta, può far vedere le cose migliori.
Probabile formazione Sangiustese (4-2-3-1): Farinelli; Carboni, Arcolai, Aquino, Polinesi; Bagalini, Scarsella; Iazzetta, Vitali, Monti; Fanesi. All. Giudici.
Arbitro: Guido Operato di Isernia.
Assistenti: Massimiliano Felici di Sampino e Andrea Cipolloni di Frosinone.
Nella foto di Calavita: Ciro Iazzetta in azione contro il Fano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X