Filippo Sorcinelli e il suo “Epicentro”,
una lectio magistralis su tradizione e cultura

TOLENTINO - L'imprenditore al Politeama ha incontrato gli studenti del Filelfo e dell'Ipia Frau. Ha parlato anche della sua creazione, il profumo dedicato a Bolognola

- caricamento letture

sorcinelli-giunta-2024-650x488

Filippo Sorcinelli con la giunta di Tolentino

E’ stata molto partecipata e apprezzata la lectio magistralis ospitata al Politeama di Tolentino, di Filippo Sorcinelli, riservata agli studenti delle ultime classi dell’Istituto Filelfo e dell’Ipia Frau di Tolentino ponendo il quesito “Tradizione e cultura salveranno l’Epicentro?”.

sorcinelli-2024-325x244Da grande affabulatore e comunicatore Filippo Sorcinelli, artista poliedrico e imprenditore innovativo che dalle Marche si è fatto conoscere in tutto il mondo grazie a Lavs, il suo atelier di paramenti sacri che ha vestito anche i papi Benedetto XVI e Francesco, e al suo brand di profumi d’arte Unum, ha parlato agli studenti, raccontando la sua vita e focalizzando l’attenzione su quegli episodi che gli hanno permesso di fare scelte importanti rivelatesi poi vincenti per la sua azienda. In veste di mentore e testimone ideale, si è rivolto ai giovani per condividere con loro, anche grazie ad un interessante dibattito finale, riflessioni, consigli e idee, frutto della sua personale esperienza e del percorso che, non senza difficoltà, lo ha portato oggi alla realizzazione professionale.

sorcinelli-sclavi-giombettiNel corso della lectio Sorcinelli ha presentato anche Epicentro, una fragranza dedicata ai luoghi colpiti dal sisma e in particolare al piccolo paese di Bolognola, comune di 138 abitanti posto al centro del Parco nazionale dei Monti Sibillini, a cui l’artista ha deciso di destinare i ricavati delle vendite di questo profumo. L’evento è stato aperto dai saluti istituzionali di Mauro Sclavi, sindaco di Tolentino, dal video messaggio di Dino Latini, presidente del Consiglio Regionale delle Marche, dall’intervento di Gianluca Pasqui, vicepresidente del Consiglio Regionale delle Marche e di Flavia Giombett, assessora alla Ricostruzione di Tolentino che fortemente voluto e organizzato l’iniziativa con l’intento di ricostruire, oltre alle case, anche le coscienze, dando un forte segnale di speranza alle giovani generazioni. Presenta anche il commissario alla Ricostruzione Guido Castelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X