A Tolentino è Natale
con l’albero, i cori e il Grinch

L'ALBERO in piazza della Libertà si è accesso ieri pomeriggio accompagnato dalle voci dei ragazzi degli istituti comprensivi Don Bosco e Lucatelli, mentre in via Parisani ha preso vita la grotta dedicata al popolare personaggio cinematografico

- caricamento letture

natale-2023-6tolentino-650x433

Grande e partecipata festa, come è tradizione da qualche anno a Tolentino, per l’accensione dell’albero di Natale in piazza della Libertà. A rendere l’evento ancora più emozionante ieri la partecipazione del coro degli alunni degli istituti comprensivi Don Bosco e Lucatelli che hanno intonato i tradizionali canti di natale. Il coro della Don Bosco è stato diretto da Mauro Mandozzi mentre quello della Lucatelli era accompagnato al piano da Sara Zampetti e diretto da Fabiano Pippa. A coordinare l’accensione delle luci dell’albero e salutare i tantissimi intervenuti la vicesindaca Alessia Pupo insieme a tutti gli assessori e al presidente del Consiglio comunale Alessandro Massi.

natale-2023-7-325x217

La vicesindaca Alessia Pupo

Subito dopo, in via Parisani, inaugurazione della “Grotta del Grinch”. Animazione giochi per i più piccoli insieme al Grinch. L’installazione è stata letteralmente presa da assalto da tante famiglie desiderose di incontrare il celebre personaggio, tanto che per il numero delle persone presenti è stato necessario interrompere il traffico veicolare in via Parisani per qualche ora.  La grotta resterà aperta nei giorni 9, 10, 16, 17, 23 e 24 dicembre, nei giorni 30 e 31 dicembre 5 e 6 gennaio si trasformerà nella Casa della Befana. A cura dell’associazione Ricrea e in collaborazione con i commercianti del centro storico.

natale-2023-4-267x400Gli eventi promossi dal Comune per le festività natalizie proseguono domani. Dalle 8 alle ore 20, in piazza della Libertà, tornano le bancarelle del mercatino Le Piazzette, mentre nel pomeriggio, dalle 15, in centro storico girerà il trenino Grinchmas.

Fino al 10 dicembre al teatro Vaccaj appuntamento, ogni pomeriggio, con “Muriel”, mentre alle sale espositive di Palazzo Sangallo è visitabile la mostra del CentroArancia “InArte” con le opere realizzate da ragazzi e dalle ragazze che guidati dagli educatori, si sono cimentati nella riproduzione di dipinti realizzate da vari artisti della scena perlopiù contemporanea, Kandinsky, Klee, Rothko, Banksy, Picasso, Mondrian, Mirò ma anche Van Gogh. La mostra è aperta al pubblico la mattina dalle 10 alle 12 e nel pomeriggio dalle 16 alle 18. Il sabato pomeriggio e i festivi, grazie all’iniziativa dell’Assm, tutti i parcheggi sono gratuiti. 

 

 

 

natale-2023-5-650x556

natale-2023-1-tolentino-650x366

natale-2023-3-434x650

natale-2023-2-650x434

natale-2023-10-650x488

natale-2023-9-488x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X