Maceratese, Pierluigi convocato
dalla rappresentativa nazionale

ECCELLENZA - L'attaccante classe 2006 è stato chiamato dal selezionatore Calogero Sanfratello per prendere parte al raduno azzurro dei dilettanti under 17 che si terrà da lunedì a mercoledì in Liguria. Il presidente Crocioni: «Noi abbiamo sempre creduto nelle sue potenzialità e lui è stato bravissimo ad aggiungere alle doti naturali altre capacità e continui miglioramenti»

- caricamento letture

 

Federico-Pierluigi-

Federico Pierluigi

 

Il baby bomber della Maceratese Federico Pierluigi convocato dalla rappresentativa della Lega nazionale dilettanti Under 17. E’ stato chiamato dal selezionatore Calogero Sanfratello per prendere parte al raduno azzurro che si terrà da lunedì a mercoledì in Liguria. Un gran risultato personale per il centravanti (unico della provincia e di tutte le Marche tra i 23 adolescenti) che in questi mesi è esploso a suon di reti. Prima trascinando gli Allievi, poi anche la Juniores fino a debuttare con la prima squadra in Eccellenza. Aveva già ottenuto la convocazione per lo stage riservato ai migliori prospetti del centro Italia, adesso è salito di livello, raggruppato tra i top Lnd di tutta la penisola.
La prestigiosa vetrina lo vedrà protagonista per due giorni negli allenamenti con i pari età che si svolgeranno al campo sportivo “Riboli” di Lavagna. Mercoledì alle 12 al “Begato 9” di Genova verrà invece allestita una amichevole tra la rappresentativa azzurra e il Genoa Under17.

Felicissimo Federico, orgogliosi il presidente della Maceratese Alberto Crocioni e il responsabile tecnico del vivaio Paolo Morresi. Anche perché questa convocazione segue quella avuta da Jacopo Ciappelloni per l’Under 15. Non solo, segue altre soddisfazioni di questo periodo, con diversi giovani biancorossi che hanno svolto provini con club di Serie A e Serie B.

Maceratese_Crocioni_FF-2-325x217

Alberto Crocioni

«Il ragazzo se lo meritava – afferma il presidente della Maceratese Alberto Crocioni -. Noi abbiamo sempre creduto nelle sue potenzialità e lui è stato bravissimo ad aggiungere alle doti naturali, tramite l’allenamento, altre capacità e continui miglioramenti. Sono estremamente soddisfatto di questa notizia. La convocazione di Pierluigi gratifica la società ed è esempio concreto di quanto stiamo lavorando bene con il nostro settore giovanile. Complimenti in primis agli allenatori ovviamente, ma anche ai collaboratori e davvero a tutti coloro che si adoperano per il bene della Maceratese».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X