La domenica degli “ultras” della tintarella

CIVITANOVA - Lontana l'estate e le villeggiature alla monsier Hulot, ma c'è chi oggi ha fatto il bagno e si è presentato in costume per un'ultima "boccata" di sole
- caricamento letture
mare-autunno-civitanova-1_censored-650x420

Coppia passeggia in costume sul lungomare di Civitanova. Anche diverse altre persone oggi hanno deciso di regalarsi un’ultima “boccata” di sole

C’è chi al mare non rinuncia e ogni giornata tiepida, specie se cade in un giorno in cui non si lavora, è una buona scusa per correre in spiaggia. E quella giornata per diversi irriducibili è stata oggi. E un posto dove andare al mare, ad esempio, è stato Civitanova.

mare-autunno-civitanova-3-650x434

Oggi in spiaggia a Civitanova, si passeggia

Lì, naturalmente, la spiaggia non dava il colpo d’occhio della mischia d’ombrelloni e lettini come a Ferragosto, nè ricordava quella vita in villeggiatura che si respira nel film “Le vacanze di monsieur Hulot”. Certo, però i pochi che c’erano hanno saputo difendere bene l’idea dell’estate. E infatti c’è anche chi si è messo in costume («no ma… non fa poi freddo») per prendere gli ultimi raggi “buoni per la tintarella” o comunque sia pur sempre salutari («lo hanno detto anche in tv che fa bene»).

mare-autunno-civitanova-9-650x488

C’è chi prende la tintarella

Certo, l’estate è qualcosa più che lontana, ma il termometro ha sorriso a chi voleva passare una giornata, o almeno qualche ora, in riva al mare. C’è anche chi non si è accontentato della riva e, con coraggio, nel mare, quello di Civitanova (non bello, ma piace) ci si è tuffato. L’augurio per questi impavidi è di non dover fare i conti domani con un altro termometro.

I più timidi invece si sono accontentati di fare una passeggiata, con tuta e felpa e chissà i loro commenti: «guarda quelli là, in costume il 23 di ottobre. Ma non sentono il freddo?».

mare-autunno-civitanova-8-650x434

Chi porta a fare due passi un amico

Pare di no. Poi c’è anche chi ha portato in spiaggia i bambini per farli giocare un po’ con secchielli e palette.

Ma quei loro castelli di sabbia com’è destino dureranno poco. Così come presto sarà definitivamente tempo di decidersi a mettere via i costumi perché l’autunno all’inizio si sofferma indeciso sul limitare dell’estate, lo fa per un po’ e regala giornate deliziosamente tiepide, ma poi è d’uso decidersi e prendere a passi veloci la via per il freddo.

(Foto di Federico De Marco)

 

mare-bagno-

E chi non rinuncia ad un tuffo

mare-autunno-civitanova

mare-autunno-civitanova-5-650x402

mare-autunno-civitanova-1-650x370

mare-autunno-civitanova-2-650x410



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X