Se ne vanno senza pagare i gin tonic,
barista li raggiunge
e viene morso sul petto

PORTO SANT'ELPIDIO - Quattro avventori del bar Taxi, residenti nel Maceratese, si stavano allontanando dal locale quando sono stati raggiunti dal titolare. Dopo una colluttazione uno di loro, di Corridonia, gli ha sferrato un morso: la ferita giudicata guaribile in sette giorni. Sul posto i carabinieri, le bevute sono state poi pagate
- caricamento letture
75118b42-a50f-4a4d-9e03-0bf749df5221-1024x472

L’intervento dei carabinieri

 

Quattro clienti non vogliono pagare i 40 euro per le consumazioni all’interno di un bar, il titolare li ha visti allontanarsi e uscito fuori, dopo una colluttazione, uno di loro lo morde sul petto. E’ quanto accaduto martedì sera in pieno centro a Porto Sant’Elpidio, al bar Taxi. Protagonisti quattro residenti nella provincia di Macerata che, all’arrivo sul posto dei carabinieri del Radiomobile di Fermo, sono stati identificati e hanno poi pagato il dovuto, corrispondente a due giri di gin tonic. Il titolare si è recato al pronto soccorso, la ferita è guaribile in sette giorni. Una volta ricevute le cure del caso è tornato al lavoro, ripromettendosi di sporgere denuncia. I militari hanno identificato gli avventori, l’uomo che ha morso il barista è di Corridonia, e raccolto tutte le informazioni utili a ricostruire i fatti.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X