Poligono in rosa,
al tiro a segno
due giorni dedicati alle donne

MACERATA - Sabato 24 settembre dalle 15 alle 18 e domenica 25 settembre dalle 9 alle 12 si può provare gratuitamente la disciplina del tiro sportivo
- caricamento letture

poligono_tiro_macerata-e1663665849779-325x296

 

Il poligono di tiro di Macerata si tinge di rosa e apre le porte alle donne in due giornate dedicate, per dare loro la possibilità di provare gratuitamente la disciplina del tiro sportivo con formatori e istruttori istituzionali. L’evento “Poligono in rosa” è in programma al tiro a segno in contrada della Pieve a Macerata sabato 24 settembre dalle 15 alle 18 e domenica 25 settembre dalle 9 alle 12. «Il nostro obiettivo  – spiega il presidente Gilberto Nardi – è avvicinare il popolo femminile a questo sport anche olimpionico. Chi ha un porto d’armi può sparare a fuoco, chi non lo ha  sparerà ad aria compressa e in sicurezza». Si può provare dai 10 anni con il consenso dei genitori. La due giorni sarà presentata da Marco Moscatelli. Madrina dell’evento la showgirl Giada D’Angeli.

gilberto_nardi

Gilberto Nardi

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X