Si avvicina la finale Mondiale,
Civitanova-Cruzeiro è Italia-Brasile
Juantorena: «Lotterò con loro dalla panchina»

GRANDE VOLLEY - La Lube questa notte a Betim va a caccia del secondo oro Mondiale di fila. Il capitano fuori per problemi fisici: «Rivali tosti, mi preoccupa la stanchezza dei ragazzi dopo la maratona di poche ore fa contro Trento»
- caricamento letture
Lucarelli

Lucarelli durante la lunga sfida della scorsa notte vinta contro Trento

 

Conto alla rovescia per la finalissima del Mondiale per Club tra Lube Civitanova e Sada Cruzeiro, in programma nella notte (ore 00.30 italiane di domenica 12 dicembre con diretta Sky Sport Arena, Now, Volleyballworld.tv e Radio Arancia) al Ginasio Divino Braga di Betim. In finale per la quarta edizione consecutiva, i biancorossi mirano al secondo trionfo di fila nella kermesse iridata dopo il successo ottenuto proprio sul Sada nel 2019. Reduce da una maratona di 120’ nella semifinale vinta al tie break contro la Trentino Itas (leggi l’articolo), la formazione cuciniera sta recuperando le energie in vista dell’ultimo sforzo.

Juantorena

Capitan Osmany Juantorena

Chi di vigore ne ha da vendere è Osmany Juantorena, capitano biancorosso e miglior schiacciatore a Betim nel 2019. L’atleta cubano, che nei giorni scorsi ha annunciato l’addio a fine stagione (leggi l’articolo), non è al top per via di un’infiammazione all’arco ascellare e finora ha vissuto tutti i match dalla panchina incoraggiando il gruppo dal primo all’ultimo punto. «Per noi è una grande vigilia dopo la vittoria soffertissima di ieri con Trento – dice lo schiacciatore biancorosso – I ragazzi sono stati davvero bravi. Purtroppo potrò solo tifare e soffrire dalla panchina in occasione della resa dei conti con i padroni di casa del Sada Cruzeiro. Cercherò di dare il mio contributo con i consigli e il sostegno. Per me è una sofferenza non essere in campo – sottolinea Juantorena -. I compagni hanno percepito il disagio e stanno raddoppiando gli sforzi. La squadra darà tutto. Non sarà facile imporsi, ma abbiamo le carte in regola per giocarcela. Il Sada è diverso rispetto a due anni fa, ma resta è un collettivo tostissimo grazie ad atleti come il giovane cubano, che tira forte, e l’opposto Wallace. Noi abbiamo dovuto modificare l’assetto, ma la squadra c’è e il gruppo ha le sue certezze. Mi preoccupa la stanchezza dei ragazzi dopo la maratona di ieri. Non c’è stato tempo per recuperare, ma sarà una bella sfida».

Il roster del Sada Cruzeiro 

Palleggiatori: Fernando Gil Kreling, Rhendrick Resley Rosa

Opposti: Wallace De Souza, Welinton Oppenkoski

Schiacciatori: Rodrigo Leao, Eduardo Loh Lucas, Miguel Angel Lopez Castro, Matias Provensi

Centrali: Cledenilson Souza Batista, Guilherme Rech, Henrique Rodrigues Pinto Otavio, Isac Santos

Liberi: Lucas Kehl Bauer, Lucas Provenzano Joao de Deus

Head Coach: Augusto Ferraz Filipe

***

Il cammino del Sada Cruzeiro a Betim

Foolad Sirjan (IRI) – Sada Cruzeiro (BRA) 0-3 (20-25, 16-25, 16-25)

Trentino Itas – Sada Cruzeiro (BRA) 0-3 (19-25, 23-25, 18-25)

Funvic Natal (BRA) – Sada Cruzeiro (BRA) 1-3 (17-25, 22-25, 25-23, 16-25)

Il cammino di Civitanova a Betim

Cucine Lube Civitanova – UPCN San Juan (ARG) 3-0 (25-19, 25-13, 25-21)

Cucine Lube Civitanova – Funvic Natal (BRA) 3-0 (25-22, 25-20, 25-16)

Cucine Lube Civitanova – Trentino Itas 3-2 (25-20, 22-25, 23-25, 25-20, 21-19)

Tre precedenti con il Sada al Mondiale per Club:

In arrivo la sfida ufficiale n. 4 contro il Sada Cruzeiro. Favorevoli i precedenti. Nella Pool A del 2017 e del 2019 la Lube ha battuto i brasiliani in tre set. I biancorossi hanno anche avuto la meglio per 3-1 nella Finalissima del 2019.

Attacco-Simon-Milano-Lube-1-325x242

Un attacco di Simon

Ex della partita – Il centrale biancorosso Robertlandy Simon ha murato per il Sada Cruzeiro nel biennio 2016/17-2017/18.

Come seguire la Finalissima con il Sada Cruzeiro – diretta TV Sky Sport Arena e live streaming NOW. Telecronaca di Stefano Locatelli e Michele Gallerani, con commento tecnico di Andrea Zorzi.

***

L’albo d’oro del Mondiale per Club

1989 Maxicono Parma

1990 Mediolanum Milano

1991 Il Messaggero Ravenna

1992 Misura Mediolanum Milano

2009 Trentino BetClic

2010 Trentino BetClic

2011 Trentino Diatec

2012 Trentino Diatec

2013 Sada Cruzeiro (BRA)

2014 Belogorie Belgorod (RUS)

2015 Sada Cruzeiro Volei (BRA)

2016 Sada Cruzeiro (BRA)

2017 Zenit Kazan (RUS)

2018 Trentino Volley

2019: Cucine Lube Civitanova

2020: non disputato

 

Rimonta Lube, batte Trento e vola in finale al Mondiale

Lube, Juantorena anticipa l’addio: «Inseguo il mio sesto titolo mondiale con Civitanova e poi lascio l’Italia»

La Lube ritrova lo Zar, batte il Funvic e fa sua la pool A

Mondiale per Club, San Juan battuto in tre set: Lube già in semifinale

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =