Provincia, Parcaroli presenta la lista:
«Basta divisioni e campanili» (Foto)

CORSA A DUE - Ecco i dodici candidati consiglieri, tra cui tre sindaci, in appoggio al primo cittadino di Macerata: «Non è più il tempo dei municipalismi esasperati. Da Civitanova a Bolognola dobbiamo parlare un unico linguaggio». Nel centrosinistra in fase di completamento la lista a sostegno di Calamita, c'è anche Franco Capponi (Italia Viva) che attacca: «Parcaroli si è rivelato un debole non riuscendo a chiudere un progetto unitario»
- caricamento letture
ListaParcaroli_Provincia_FF-3-650x434

Sandro Parcaroli oggi alla consegna della lista, con lui in prima fila il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica, Mirco Braconi e l’assessore maceratese Riccardo Sacchi

 

di Luca Patrassi (foto di Fabio Falcioni)

Parte la sfida elettorale per il rinnovo del Consiglio provinciale e l’elezione del presidente. Oggi alle 15 Giordano Ripa e Mirco Braconi hanno consegnato la lista per il centrodestra. Candidato presidente il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli, accompagnato oggi pomeriggio tra gli altri dai vertici di Forza Italia Fabrizio Cirapica (sindaco di Civitanova e vice coordinatore regionale) e Riccardo Sacchi (assessore comunale a Macerata e coordinatore provinciale dei Fi). Candidati consiglieri il sindaco di Matelica Massimo Baldini, Debora Brugnola di Esanatoglia, Massimo Caprani di Potenza Picena, il sindaco di Fiuminata Vincenzo Felicioli, Giuliana Giampaoli di Corridonia, Claudio Morresi presidente del Consiglio comunale di Civitanova, Luca Buldorini capogruppo di minoranza ad Appignano e responsabile organizzativo Lega Marche, Andrea Mozzoni di Treia, Francesco Paletti di San Ginesio, la sindaca di Serrapetrona Silvia Pinzi, Valentina Salvucci di Morrovalle e Laura Sestili di Fiastra.

ListaParcaroli_Provincia_FF-4-325x217

Sandro Parcaroli con Silvano Marchegiani, segretario generale della Provincia

Per il fronte del centrosinistra il nodo non è ancora sciolto, i lavori sono in corso (la scadenza è domani): il candidato presidente è il sindaco di Appignano Mariano Calamita, tra candidati consiglieri finora trapelati ci sono Narciso Ricotta, capogruppo comunale dem di Macerata, Graziano Bravi di Recanati, Tania Paoltroni di Recanati, Fabiola Santini di Matelica, per Italia Viva Ulderico Orazi di Macerata e il sindaco di Treia Franco Capponi, già presidente della Provincia.

Ad aprire il fronte delle dichiarazioni è il candidato presidente del centrodestra Sandro Parcaroli: «Mi tremano le gambe ma sono contento e pronto. Dobbiamo fare squadra ed agire tutti insieme, non è più il tempo dei municipalismi esasperati, le risorse statali ed europee vanno intercettate ed utilizzate con progetti capaci di rilanciare l’intero territorio, devastato dal terremoto e dalle conseguenze della ex Banca Marche. Viviamo in una provincia bellissima, tra le più belle d’Italia: dobbiamo partire dalla bellezza che abbiamo per rendere attrattivo il territorio facendolo conoscere dal mare ai monti, dobbiamo portare non solo il turismo ma anche quegli investimenti capaci di produrre lavoro e benessere sociale. Insieme, basta divisioni e campanili che producono soltanto effetti negativi. Da Bolognola a Civitanova dobbiamo parlare in linguaggio unico, quello dell’armonia di un territorio che ha tutti i requisiti per imporsi alla ribalta nazionale. Il mio impegno da presidente della Provincia sarà quello di lavorare insieme a tutti i sindaci, alle Università, alle istituzioni, alle parti sociali e a tutti i cittadini maceratesi»

ListaParcaroli_Provincia_FF-2-325x217Rileva il sindaco di Treia Franco Capponi, candidato consigliere del centrosinistra: «Il nostro è un raggruppamento sostanzialmente civico, avevamo chiesto a Parcaroli di guidare un movimento aperto ed unitario per lo sviluppo dell’intera provincia senza spaccarla, ma si è rivelato un debole e non è riuscito a chiudere questo progetto. Le distanze tra i due schieramenti non sono così grandi come pensano i nostri avversari, è una partita molto aperta».

(in aggiornamento)

ListaParcaroli_Provincia_FF-8-650x434

ListaParcaroli_Provincia_FF-1-650x434

Sacchi_Ciarapica_ListaParcaroli_Provincia_FF-11-650x434

Riccardo Sacchi e Fabrizio Ciarapica

 

Ripa_ListaParcaroli_Provincia_FF-7-650x434

Mirco Braconi e Giordano Ripa hanno consegnato la lista

Pettinari ai saluti dopo 36 anni: «Risolte numerose questioni Unico rammarico, la discarica»

Presidente della Provincia, il centrosinistra contrattacca con Calamita «Mi sostengono 25 sindaci»

Parcaroli presidente della Provincia, fumata bianca nel centrodestra

Provinciali, la matassa non si sbroglia: Parcaroli in pole, sindaci dell’entroterra permettendo

Riunione infuocata nel centrodestra, il sindaco Parcaroli furente con il coordinatore della Lega Merlini

Presidenza della Provincia, la Lega punta tutto su Parcaroli Il rischio del fuoco amico

Chi dopo Pettinari? Parcaroli ci prova, Ciarapica più concentrato sul mandato bis Gentilucci e Piergentili gli outsider

Provincia, una poltrona per due Il derby è tra Macerata e Civitanova

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X