“Marche in atti”, si alza il sipario

MONTECASSIANO - Sabato appuntamento con la sesta edizione del festival regionale di teatro. Cinque gli spettacoli in cartellone, poi il 4 dicembre la serata conclusiva
- caricamento letture

 

avis-montecassiano-teatro

(foto d’archivio)

 

Dopo lo stop forzato dovuto alla diffusione del Covid-19 torna a Montecassiano “Marche in atti” il festival regionale di teatro, giunto quest’anno alla sesta edizione. Ad ospitare la rassegna sarà sempre il teatro Ferri a partire da sabato prossimo (30 ottobre) fino a sabato 4 dicembre. Saranno cinque le compagnie teatrali a salire sul palco e a contendersi l’ambito riconoscimento della manifestazione organizzata dalla Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori) con il patrocinio del Comune di Montecassiano e della Regione Marche. Come ogni anno, la compagnia vincitrice del festival regionale rappresenterà le Marche al Gran premio nazionale Fita, alla manifestazione nazionale, infatti, partecipano le compagnie teatrali vincitrici di ciascuna regione. «Dopo l’interruzione della scorsa stagione a causa della pandemia – spiega il sindaco Lenardo Catena – ripartiamo con questa importante rassegna teatrale con la collaborazione della Fita guidata con passione dalla presidente Federica Bernardini. Siamo felici di poter ospitare ogni anno nel teatro di Montecassiano le migliori compagnie amatoriali di teatro della nostra regione. In ogni edizione vengono messi in scena spettacoli teatrali di grande qualità che contribuiscono a rafforzare le politiche culturali del nostro comune. Un ringraziamento va anche alla Pro loco che ci affianca sempre con entusiasmo nelle iniziative».
Ecco, dunque il cartellone 2021: sabato 30 ottobre alle 21.15 si esibirà la compagnia Minimo teatro con “L’amico Sancio”; domenica 7 novembre, alle 17,15 sarà la volta dello spettacolo “Questi fantasmi” della compagnia Piccola ribalta; poi, sabato 13 novembre, la compagnia Cfd Cardarelli porterà in scena “Così è se vi pare”. Il quarto spettacolo andrà in scena domenica 21 novembre alle 17,15: le “Erinni” della compagnia Res humanae; seguirà “A proposito di donne” della compagnia Teatro accademia sabato 27 novembre alle 21.15. La serata finale, con le premiazioni e lo spettacolo fuori concorso della compagnia Tutta scena, si terrà sabato 4 dicembre alle ore 21. Per partecipare a uno o più spettacoli della rassegna sono obbligatori la prenotazione e il possesso del green pass, il costo del biglietto è di 8 euro, ridotto a 5 per gli over 65 e i tesserati Fita. Per informazioni e prenotazioni il numero da contattare è 338.9458442. Questi gli orari di apertura: lunedì, martedì e sabato dalle 15 alle 18; mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X