Cade dentro un laghetto,
un uomo trovato annegato

RECANATI - Morto un 73enne, Mario Savoretti. Il dramma è avvenuto in località Sant'Agostino questo pomeriggio intorno alle 17,30. Potrebbe aver avuto un malore o essere scivolato in acqua
- caricamento letture
laghetto-annegato-recanati-santagostino

L’intervento dei vigili del fuoco

 

Cade dentro un laghetto e muore annegato. Dramma a Recanati. La vittima è un uomo di 73 anni, Mario Savoretti. L’incidente è avvenuto in un laghetto di proprietà della sua famiglia, che si trova in fondo ad un campo in contrada Sant’Agostino. Il corpo di Savoretti è stato trovato intorno alle 17,30 di oggi. Per cause in corso di accertamento il recanatese è caduto dentro un piccolo specchio d’acqua, largo qualche decina di metri quadrati. Forse un malore, forse un incidente, ma l’uomo non è più riuscito ad uscire dall’acqua. Immediata la richiesta di soccorso al 118. Gli operatori dell’emergenza sono intervenuti sul posto con l’ambulanza e l’auto medica della Croce gialla di Recanati. Sul posto anche i vigili del fuoco di Macerata. I pompieri hanno messo in acqua un gommone. Purtroppo non hanno potuto fare altro che raggiungere il corpo del 73enne, ormai morto, e riportarlo a riva.

Savoretti viveva in una casa lungo la strada che va verso Chiarino e che si trova in cima al campo sul cui fondo si trova il laghetto. In quella casa abitava insieme al fratello e alla famiglia di lui. I carabinieri hanno svolto gli accertamenti e sul posto è arrivato anche il medico legale. Il corpo di Savoretti è stato poi affidato alle pompe funebri Bamo per essere trasportato al centro funerario di Macerata. Gli inquirenti, fatti gli accertamenti sul posto, hanno riconsegnato il corpo del 73enne alla famiglia non ritenendo necessari ulteriori accertamenti medico legali.

(Ultimo aggiornamento alle 20,10)

annegato-recanativigili-fuoco-annegato-3-546x650

vigili-fuoco-annegato-2-650x615



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X