Mario Alessandro Ceccaroni
nel ricordo degli Alpini

COMMEMORAZIONE - A ottant'anni dalla scomparsa del maggiore, il gruppo di Recanati e Castelfidardo ha deposto una corona d'alloro sulla sua lapide nel cimitero leopardiano. Presente la figlia Giovanna Ceccaroni
- caricamento letture

 

alpini-2021-foto-3-650x466

Un momento della commemorazione degli Alpini

 

A ottant’anni dalla morte dell’alpino Mario Alessandro Ceccaroni, a cui è intitolato il gruppo locale nato nel 1965, le penne nere di Recanati e Castelfidardo hanno deposto una corona d’alloro sulla sua lapide nel cimitero leopardiano. Presente la figlia del maggiore, Giovanna Ceccaroni.

alpini-2021-foto-2-325x271Come da tradizione sono stati commemorati anche i caduti nei monumenti degli Alpini a Castelfidardo e Recanati. A seguire l’assemblea, che a causa dell’inagibilità della sede di via Campo dei Fiori, si è svolta nei locali del club Aquila guidato dal presidente Giuseppe Pioppi. Rinnovati gli incarichi per i prossimi tre anni ad Osvaldo Nardi come capogruppo, a Mauro Tombolini in qualità di segretario e a Carlo Cipolloni nel ruolo di tesoriere. Negli ultimi mesi il Covid ha rallentato i momenti di aggregazione e socializzazione ma non quelli della solidarietà, con il gruppo di Recanati e Castelfidardo sempre in prima linea. Raccolta una sostanziosa somma attraverso la vendita di panettoni e uova pasquali e donazioni spontanee degli iscritti a sostegno delle attività della Protezione civile.

 

 

alpini-2021-foto-1-594x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X