Giornata dell’infermiere,
in verde lo Sferisterio
e il monumento della Vittoria

MACERATA E TOLENTINO - I due Comuni hanno concesso il patrocinio all’iniziativa per ricordare a tutta la cittadinanza il valore di coloro che svolgono questa professione
- caricamento letture

 

Sferisterio-Verde

 

Macerata e Tolentino illuminano di verde i loro monumenti più rappresentativi per la Giornata internazionale dell’infermiere, per sottolineare il loro impegno, sostenere e valorizzare il loro ruolo, fondamentale, negli ospedali ma soprattutto nel rapporto con i malati e le famiglie. Per la Giornata internazionale dell’infermiere, che si celebra in tutto il mondo il 12 maggio, anniversario dei 200 anni dalla nascita, a Firenze, di Florence Nightingale, fondatrice dell’infermieristica moderna, l’assessorato ai Servizi sociali e il Consiglio delle donne di Macerata hanno concesso il patrocinio all’iniziativa e martedì 11 maggio illumineranno lo Sferisterio di verde per ricordare a tutta la cittadinanza il valore di coloro che svolgono questa professione. «Professione che è stata quella più colpita durante l’emergenza sanitaria, con circa 12mila contagi, secondo i dati della Federazione Nazionale delle professioni infermieristiche (Fnopi)», si legge in una nota del Comune. «Come non ringraziare gli infermieri, attori protagonisti insieme alla categoria medica, di questa pandemia che ha portato sofferenza e solitudine a tante persone . interviene l’assessore ai Servizi sociali Francesca D’Alessandro -. Proprio gli infermieri, impegnati in prima linea, sono riusciti ad arginare quel mare di sofferenza e solitudine in cui tanti uomini e donne sono incappati, una volta ammalatisi di Covid 19. Non finiremo mai di ringraziarvi non solo per quello che il vostro lavoro vi ha imposto di fare, ma soprattutto per la grande umanità con cui avete affrontato questa emergenza sanitaria. Infaticabili avete saputo regalare uno sguardo di amore a chi vedeva intorno a sé solo angoscia e isolamento. Un particolare ringraziamento va agli infermieri del Coordinamento Infermieri Volontari per l’Emergenza Sanitaria, che si sono prodigati a sostenere, con la loro professionalità e grandissima umanità, le tante criticità sanitarie che questa emergenza ha portato con sé». Quest’anno lo slogan scelto per la Giornata è “Ovunque per il bene di tutti – Infermieristica di prossimità per un sistema salute più giusto ed efficace”, per valorizzare le eccellenze della professione infermieristica in un ambito specifico, l’assistenza territoriale, che si è rivelata il tallone d’Achille del Paese al cospetto della pandemia da Covid-19. In occasione della giornata Internazionale dell’Infermiere, il Comune di Tolentino ha aderito alla richiesta dell’associazione provinciale Cives, Coordinamento Infermieri Volontari Emergenza Sanitaria di Macerata, illuminando di luce verde il Monumento della Vittoria, in via Nazionale. Pertanto il 12 maggio verrà celebrata, seppur simbolicamente colorando di verde scuro un monumento, simbolo della città, la professione infermieristica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X