Stroncato da una malattia a 46 anni,
Recanati piange Lorenzo Erbaccio

LUTTO - Operaio in una ditta della città, si è spento ieri all'ospedale di Macerata. Lascia la moglie e due figli, il funerale oggi alle 15 nella chiesa di Cristo Redentore
- caricamento letture

 

ospedale-archivio-arkiv-macerata-FDM

L’ospedale di Macerata

 

Da più di un anno combatteva contro una malattia, si è spento ieri il 46enne Lorenzo Erbaccio. Dolore e sconforto a Recanati dove l’uomo, che lavorava come operaio alla “Plastic 77”, ditta che si occupa di stampaggio di materiale plastiche, era molto conosciuto. Era stato ricoverato alcuni giorni fa all’ospedale di Macerata per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute, ha lottato sino alla fine contro la malattia. Lorenzo Erbaccio lascia moglie Lucia e due figli piccoli, la camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale di Recanati e il funerale, curato dalle onoranze funebri Maccari e Pagnanelli, si terrà oggi alle 15 nella chiesa di Cristo Redentore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy