Recupero di palazzo Pallotta,
bando da 852mila euro

CALDAROLA - I lavori dovrebbero partire all'inizio dell'anno prossimo. Il comune inserito nell'elenco dei territori più colpiti potrà avvalersi del Piano straordinario di ricostruzione
- caricamento letture

Palazzo-Pallotta-2-325x252

Palazzo Pallotta

 

E’ stato pubblicato il bando europeo per la progettazione definitiva, esecutiva, coordinamento per la sicurezza, direzione lavori e contabilità per i lavori di “restauro e recupero funzionale con miglioramento sismico palazzo Pallotta”. A dirlo il comune di Caldarola che spiega che «il valore totale stimato è di euro 852,730,99, l’incarico verrà svolto in due fasi: nella prima sarà svolta la verifica sismica delle strutture esistenti, con individuazione delle carenze strutturali e redazione del progetto definitivo esecutivo. Nella seconda fase espletata la gara pubblica per la scelta del contraente che eseguirà i lavori, verranno eseguiti i servizi per il coordinamento della sicurezza, direzione lavori e contabilità. Il termine per la presentazione delle offerte scadrà il prossimo 22 marzo, mentre dalla stipula del contratto è previsto un termine complessivo di 150 giorni per l’espletamento della progettazione. Sulla base delle tempistiche ipotizzate, il percorso complessivo che potrà condurre all’avvio materiale dei lavori, dovrebbe concludersi entro i primi mesi del prossimo anno. Il Comune di Caldarola, inoltre, è inserito nell’elenco dei Comuni più colpiti dal sisma del 2016 (attualmente sono 44), nei quali la ricostruzione può avvenire attraverso i piani straordinari di ricostruzione con una serie di deroghe alla normativa urbanistica. Il nostro Comune è stato, peraltro, il primo tra quelli del cratere che hanno approvato la proposta di Piano straordinario di ricostruzione, creando quindi le premesse per fruire delle semplificazioni previste. Procedono, infine, gli studi per la redazione dei piani attuativi per le perimetrazioni, nonché l’attività di indagine e rilievo del palazzo Comunale, già affidata all’Università La Sapienza di Roma».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X