Donna finisce in un pozzetto

FIASTRA - Incidente lungo la strada provinciale 95 questa mattina. Una 90enne che vive in località Cicconi si era seduta su di una pietra che però si è mossa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e 118
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
vigili-fuoco-2-650x481

I soccorsi alla donna finita nel pozzetto

 

Cade dentro un pozzetto, soccorsa una donna a Fiastra. Una donna, di 90 anni, intorno alle 10,45 di questa mattina si trovava lungo la provinciale 95 in località Cicconi. L’anziana, secondo quanto è stato ricostruito, si è seduta sopra la pietra di un pozzetto per la raccolta dell’acqua piovana. La pietra però si è mossa e la donna è finita nel pozzetto, profondo circa un metro e mezzo. Sul posto per aiutare la donna sono intervenuti i vigili del fuoco di Camerino, il 118 e i carabinieri della Compagnia di Camerino. La donna era bloccata all’interno e i vigili del fuoco hanno usato tecniche Saf (Speleo Alpino Fluviale) per riuscire a tirarla fuori dal pozzetto. La donna è stata estratta e soccorsa dagli operatori dell’emergenza che l’hanno portata in ospedale a Camerino.

 

vigili-fuoco-pozzetto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X