Famiglie tornano a casa per Natale,
consegnati tre appartamenti

SISMA - La cerimonia di assegnazione delle chiavi è avvenuta a Tolentino in Borgo Conce dopo quella della scorsa settimana in contrada Sant'Angelo
- caricamento letture

 

alloggio-borgo-conce-consegna-tolentino

La cerimonia di consegna dei tre appartamenti in borgo Conce a Tolentino

 

Consegnati altri tre appartamenti a Tolentino, destinati alle famiglie che hanno perso la propria abitazione a seguito del terremoto. Dopo la cerimonia di circa una settimana fa in contrada Sant’Angelo, con l’assegnazione di quattro alloggi, sabato è stata la volta di borgo Conce. La consegna si è svolta due giorni fa, alle 11. «Si tratta di tre appartamenti di proprietà del Comune, gestiti dall’Erap, che sono stati requisiti dal sindaco Giuseppe Pezzanesi in quanto non occupati – si legge in una nota dell’ente-. L’immobile è composto da due appartamenti da 46 mq ciascuno, provvisti di cucina-soggiorno, camera e bagno, e un appartamento da 65 mq composto da cucina-soggiorno, due camere e bagno. Tutti e tre gli alloggi sono ristrutturati, con la sanificazione degli ambienti e piccole sistemazioni idrauliche. Il costo dei lavori di manutenzione straordinaria ammonta a 15.800 euro. A dirigere i lavori, svolti dalle ditte Ciccioli Bruno e C. e Sos Idraulico, è stato Emanuele Capitani. Il primo cittadino ha consegnato le chiavi dopo la benedizione degli alloggi e le tre famiglie assegnatarie avranno così la possibilità di festeggiare il Natale e il nuovo anno nella loro nuova casa.

Case ai terremotati di Tolentino: «Su 100 in lista, 96 hanno rifiutato C’è chi ha preferito il Cas»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X