Caos giornalino, direttivo Pd:
Pasqualetti presenta le dimissioni

MACERATA - Il vicesegretario del circolo cittadino ha preso la decisione in seguito alla bufera scatenata dall'editoriale della pubblicazione dem. Domani riunione per decidere se accettarle o meno e per discutere del caso dell'house organ
- caricamento letture
di-pietro-pasqualetti

Il segretario dem Stefano Di Pietro insieme a Renato Pasqualetti

L’editoriale del giornalino del Pd è costato caro al vicesegretario dem Renato Pasqualetti. L’articolo, che ha attaccato sul piano personale l’avvocato Giuseppe Bommarito, dandogli – tra le altre annotazioni – del “massimo profeta di sventure” e tirando in ballo la morte del figlio Nicola, ha scatenato una bufera dentro e fuori il partito. Una bufera che ha portato alla decisione del vicesegretario di rassegnare le dimissioni dal direttivo del Pd. La decisione sarà al vaglio proprio del direttivo domani sera. È stata infatti convocata la riunione per discutere del “caso giornalino” e delle dimissioni dal direttivo presentate da Pasqualetti. Se accettarle o meno sarà una decisione degli altri componenti.

CarbonariMaceratesi_Pasqualetti_FF-1-325x217

Renato Pasqualetti

Dopo la stampa e la consegna del giornalino sono state tante le reazioni dei singoli esponenti del Pd che hanno preso le distanze dall’editoriale di Pasqualetti: consiglieri regionali e comunali, assessori, rappresentanti di movimenti civici. Ma dopo il coro di voci di questi giorni domani il partito a nome del segretario cittadino Stefano Di Pietro manderà una nota per esprimere la sua posizione ufficiale sul caso del giornalino. In un periodo già segnato da equilibri estremamente precari nei rapporti tra maggioranza Pd e amministrazione e dove il centrosinistra si sta per forza di cose preparando a una campagna elettorale in vista delle urne del 2020 che non si preannuncia facile anche se non si conosce ancora l’avversario. Anche il candidato in pectore del Pd Narciso Ricotta ieri ha preso le distanze dall’editoriale.

(Fe. Nar.)

«Il giornalino del Pd? Uno svarione di Ferragosto, un errore di cui scusarsi»

Giornalino Pd, Micozzi: «Non è il pensiero unico del partito»

Bufera sul Pd, Renis: «Riflettiamo sulla salute di Macerata»

Linea Pasqualetti e attacco a Bommarito, tre uomini Pd prendono le distanze: «Questo non è il nostro partito»

Pd, Pasqualetti detta la linea La strategia dell’insabbiamento

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X