Via le campane
dalla chiesa delle Vergini
(foto-video)

MACERATA - Sono iniziate oggi le operazioni di messa in sicurezza del santuario lesionato dal sisma
- caricamento letture
Le operazioni di messa in sicurezza del santuario di Macerata

rimozione_campan_chiesa_vergini-6-400x266

Le operazioni di messa in sicurezza

 

La chiesa delle Vergini perde le sue campane. Sono iniziate questa mattina alle 9 le operazioni di messa in sicurezza del santuario di Macerata, fortemente lesionato dalle scosse sismiche degli ultimi mesi.
Il personale Speleo alpino fluviale (Saf) del comando provinciale dei vigili del fuoco ha iniziato la prima delicata fase di smontaggio di tre campane dalla cella campanaria posta dietro la veletta della facciata principale. I lavori proseguiranno nei prossimi giorni con la messa in sicurezza della stessa cella campanaria attraverso la realizzazione di centinature degli archi e tirantature con cavi di acciaio e piastre metalliche. Poi verranno realizzati i lavori di riduzione delle criticità strutturali del tamburo centrale della chiesa, gravemente danneggiato dal sisma, mediante cinturazione con cavi d’acciaio e sbadacchiature di irrigidimento in legno delle aperture finestrate.

rimozione_campan_chiesa_vergini-1-650x364

rimozione_campan_chiesa_vergini-7-650x366

rimozione_campan_chiesa_vergini-5-650x366

rimozione_campan_chiesa_vergini-4-650x433

rimozione_campan_chiesa_vergini-3-650x433

rimozione_campan_chiesa_vergini-2-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X