Maceratese a Mantova col dubbio Quadri,
Giunti: “Mi sarei aspettato
un segnale da Spalletta”

LEGA PRO - Domani alle 18,30 la sfida salvezza con i biancorossi che potrebbero essere privi del proprio capitano. Il tecnico sui mancati pagamenti degli stipendi: "Il presidente questa settimana non si è fatto sentire. Spero che al comunicato emanato dalla società seguano i fatti"
- caricamento letture
Giunti_Foto-LB-1-400x291

L’allenatore della Maceratese Federico Giunti

 

di Andrea Busiello

Maceratese in campo a Mantova con la testa rivolta anche ai problemi societari. I biancorossi domani (domenica) alle 18.30 (diretta live su CM) giocheranno la sfida salvezza dopo aver passato un’altra settimana turbolenta. Infatti il pagamento degli stipendi di novembre e dicembre promesso dal presidente Spalletta non è avvenuto ed è slittato a metà marzo (leggi l’articolo). In questo clima di incertezza per il futuro è mister Federico Giunti a presentare la gara e parlare della situazione generale: “I giocatori hanno sempre reagito alle avversità nel migliore dei modi – sottolinea il tecnico – Sono convinto che da qui in avanti succederà la stessa cosa. Andremo ad affrontare una squadra cambiata rispetto all’andata ma sono certo che abbiamo le armi per poter far male. Decideremo solo all’ultimo istante se far giocare Quadri, reduce da un problema fisico. Mentre credo che giocherà dall’inizio Petrilli”.

Spalletta_foto-LB-1-400x391

Il presidente della Maceratese Filippo Spalletta

Passando alla questione societaria ecco il quadro della situazione: “Il presidente Spalletta questa settimana non si è fatto sentire personalmente – dice Giunti – Mi sarei aspettato da parte sua un segnale alla squadra. Spero che il comunicato emanato dalla società sia tutto vero e che a quelle parole seguiranno i fatti“.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X