Campana cade sul municipio
Danni e sfollati a Loro Piceno
Evacuata casa di riposo

SISMA - Intervento dei vigili del fuoco questa mattina. Nella cittadina cinque le famiglie costrette a lasciare casa per pericolo di crolli. Caduta la copertura dell'abside di San Francesco
- caricamento letture

 

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-1

I vigili del fuoco rimuovono la campana a Loro Piceno

 

Loro Piceno, danni per il sisma: una delle campane del Comune è caduta sul tetto del municipio e questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti per rimuoverla. «Era pericoloso, una nuova scossa poteva smuovere la campana che pesa quintali e quintali – dice il sindaco Ilenia Catalini –. Il comune è agibile ma è danneggiato su di un lato, che si è aperto. Noi lavoriamo al piano terra perché dobbiamo pensare a coordinare i soccorsi». Diversi i danni nel centro storico della cittadina che è chiuso alle auto e possono entrare solo i residenti. «A palazzo Cecchi una parte di muratura è caduta nel corpo dell’edificio, c’è il rischio per le case intorno e abbiamo evacuato 5 famiglie. Ci preoccupa il castello. La torre merlata è danneggiata sotto la base. La torre dell’impiccato ha lesioni ancora più gravi. Inoltre abbiamo spaccature importanti lungo le mura cittadine» spiega il sindaco. Danneggiata anche la chiesa di San Francesco, che era già inagibile: una parte della copertura dell’abside è crollata sulla strada. Alle 100 persone già evacuate se ne sono aggiunte altre 150, compresi i 25 anziani della casa di riposo, dichiarata inagibile. Ora si trovano all’albergo La Maesta.

 

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-2

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-3

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-4

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-5

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-6

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-7

terremoto-30-10-2016-comune-loro-piceno-8



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X