Travaglio a Macerata:
le sue ragioni per il no al referendum

SCENA POLITICA - Sarà protagonista di uno spettacolo al teatro Don Bosco il 7 novembre. In scena anche l'attrice Giorgia Salari nei panni di Maria Elena Boschi per un confronto che il giornalista aveva chiesto con il ministro ma non c'è mai stato
- caricamento letture
Marco Travaglio

Marco Travaglio

 

Il giornalista Marco Travaglio a Macerata con le ragioni per il no al referendum sulla controriforma costituzionale. Il 7 novembre sarà al teatro Don Bosco con lo spettacolo: “Perché no, tutte le bugie del referendum”. A organizzare l’evento il Movimento 5 stelle di Macerata. Travaglio ha deciso di fare della sua posizione contro il referendum uno spettacolo dopo aver chiesto a più riprese un confronto in tv con il ministro Maria Elena Boschi. Cadute nel vuoto le richieste, il giornalista ha deciso di portare in scena il confronto che non c’è mai stato. Nei panni del ministro c’è una attrice, Giorgia Salari, che contrapporrà alle ragioni del No di Travaglio, quelle per votare sì, con frasi testuali del ministro delle Riforme. L’idea è che ognuno in questo modo potrà confrontare le due tesi e farsi la propria opinione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X