A Borgo Ficana si gioca
con le “Esplorazioni ludiche”

MACERATA - Il calendario prevedere incontri dedicati ai bambini dai 4 ai 10 anni e da 2 a 3 anni
- caricamento letture
Esplorazioni ludiche

Il calendario proposto da Les Friches prevedere incontri dedicati ai bambini dai 4 ai 10 anni, e da 2 a 3 anni

Riprendono da mercoledì 17 giugno le Esplorazioni Ludiche ideate dall’associazione culturale Les Friches a Borgo Ficana. Le iniziative hanno l’obiettivo di far conoscere un contesto urbano attraverso il gioco, sia libero sia strutturato. Il calendario proposto da Les Friches prevedere tre nuovi incontri (17, 24 giugno e 1 luglio): i primi due dedicati ai bambini dai 4 ai 10 anni, mentre l’ultimo a quelli da 2 a 3 anni. Ogni appuntamento ha la sua tematica, il suo materiale cardine e uno specifico approccio in modo che l’interazione dei bambini con Borgo Ficana sia sempre diversa, interessante e in continua evoluzione. “Riportare il bambino nello spazio pubblico, farlo dialogare con il contesto urbano, fargli vivere avventure sempre nuove – sottolinea Roberta Trovato de Les Friches –  sono alcuni degli obiettivi delle Esplorazioni Ludiche, che partono dal nostro Piccolo Atelier Ramingo per contaminare tutto il borgo di case in terra cruda”. I laboratori alternano momenti di autocostruzione, di grafica, di creatività ad altri di narrazione, manualità e fantasia, si svolgono all’aperto e hanno una durata di due ore (dalle 17 alle 19). Le Esplorazioni Ludiche inoltre prevedono sempre un momento di gioco libero, dopo che l’attività principale è stata svolta, durante il quale i partecipanti  stimolati dal contesto, cercando di trovare la giusta soluzione per divertirsi un po’. Per poter accedere ai laboratori è necessario segnalare la propria presenza entro il lunedì precedente la data scelta. Info e costi: lesfriches@ymail.com  –  346.6148023. L’iniziativa è patrocinata dal comune di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X