Attacco hacker al sito del Comune
Anonymous oscura l’albo pretorio

MACERATA - La sezione non è accessibile e al suo posto appare il simbolo del busto senza capo
- caricamento letture
Ecco come appare l'albo pretorio online del comune di Macerata

Ecco come appare l’albo pretorio online del comune di Macerata

I pirati informatici hanno preso di mira l’albo pretorio online del comune di Macerata. Quando si entra nell’apposita sezione del sito del comune, appare una schermata in cui compare il simbolo di Anonymous, l’inconfondibile busto senza capo e l’avviso che la sezione è stata hackerata e il messaggio “We are legion – Noi siamo la legione”.  Dopo qualche secondo di attesa parte anche una musica di sottofondo. La sezione “Albo pretorio online” è diventata così inaccessibile.
Anonymous è la “firma” adottata da gruppi di hacktivists, che intraprendono proteste e altre azioni sotto l’appellativo fittizio di “Anonymous”; e più genericamente anche per riferirsi ai sostenitori ed ai seguaci della sottocultura di internet. Il termine tecnico per l’attacco compiuto ai danni del comune di Macerata è defacciamento e consiste nella sostituzione della pagina di accesso con un altro contenuto.

Nelle scorse settimane Anonymous ha colpito il sito internet dell’Expo milanese e in particolare la pagina dedicata all’acquisto dei biglietti.

(a.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X