Choc in superstrada
Abbandona il padre in una piazzola

TOLENTINO - Dopo una lite il figlio lo ha fatto scendere e se n'è andato. L'uomo ha 80 anni ed è stato soccorso dalla polizia locale. Sull'auto c'era anche la moglie
- caricamento letture
L'anziano abbandonato mentre scruta il passaggio delle auto

L’anziano abbandonato mentre scruta il passaggio delle auto

di Marco Cencioni

Anziano abbandonato dal figlio in una piazzola della superstrada, prima avevano litigato mentre si trovavano in auto. L’incredibile episodio è successo oggi pomeriggio a Tolentino. L’uomo, 80 anni, è stato soccorso dalla polizia locale e riportato a casa dopo che un automobilista aveva notato la scena e chiamato i soccorsi. Sull’auto c’era anche la moglie dell’anziano.

Un uomo di 80anni, sua moglie, e suo figlio, tutti di Montappone (Fermo), oggi pomeriggio stavano viaggiando in auto lungo la superstrada in direzione mare. Alla guida c’era il figlio. Intorno alle 15 in auto è scoppiato un litigio tra padre e figlio. In seguito a questo l’uomo ha arrestato l’auto in una piazzola. Poi ha invitato il padre a scendere dall’auto perché non ne voleva più sapere della sua compagnia. L’anziano ha dovuto scendere dall’auto e poi ha visto il figlio mettere in moto e ripartire insieme a sua moglie senza di lui. Alla scena ha assistito un automobilista di passaggio che ha visto l’anziano che veniva fatto scendere e abbandonato. Una vicenda tristissima. L’automobilista ha preso il telefono e ha chiamato la polizia locale di Tolentino. Gli agenti sono intervenuti sulla piazzola e hanno trovato l’ottantenne che si guardava intorno smarrito. Quando sono arrivati erano circa le 15,30. Poi i vigili hanno contattato il figlio dell’anziano che ha detto che sarebbe tornato a prendere il padre. Così gli agenti sono andati poco più avanti rispetto alla piazzola e si sono fermati nell’area di servizio che si trova poco dopo l’uscita della zona industriale di Tolentino. Lì hanno atteso il figlio. Dopo un po’ lo hanno richiamato ma da quel momento l’uomo è risultato irreperibile. Cosi gli agenti hanno contattato il comune di Montappone. Il sindaco, venuto a sapere dell’accaduto, ha subito inviato a Tolentino un dipendente comunale che conosce l’anziano per riportarlo a casa. L’ottantenne è rincasato verso le 19 e sta bene. Ora la polizia locale sta vagliando se vi siano ipotesi di reato a carico del figlio per avere abbandonato il padre sulla superstrada.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X