Raid di furti a Villa Potenza
Colpiti 40 garage, rubate biciclette e armi

MACERATA - E' successo nel complesso residenziale tra via Palatucci e via Costantini. Presi di mira cinque condomini nel complesso dove abita anche il coordinatore comunale di Fratelli d'Italia Paolo Renna
- caricamento letture

 

Via Palatucci

Via Palatucci

 

di Marina Verdenelli

Ladri a Villa Potenza di Macerata nella notte dove sono stati presi di mira cinque condomini e derubati 40 garage. Il raid è stato compiuto nelle villette a schiera che si trovano tra via Palatucci e via Costantini. Portata via una Opel Agila che il proprietario aveva lasciato con le chiavi all’interno del veicolo. Nel bottino notturno sono finite anche armi da softair e diverse biciclette. La scia di furti è avvenuta tra le 2 e le 4. E’ stato un residente del lotto numero 4 ad accorgersi questa mattina trovando il suo garage forzato. Poi la voce si è diffusa tra tutte le villette della zona, in tutto cinque condomini. Sul posto sono arrivati polizia e carabinieri. Nel complesso abita il coordinatore comunale di Fratelli d’Italia Paolo Renna il cui garage però non è stato toccato. Una mountain bike e una bici da passeggio rubate da uno dei 40 garage colpiti sono state trovate abbandonate poco distanze dalle villette.

via costantini2

Via Costantini

I ladri forse sono stati disturbati mentre cercavano di portarle vie e così le hanno lasciate lungo la via. Tutti i box si trovano nel seminterrato e per accedervi è necessario passare da un cancello chiuso a chiave. «I ladri hanno scavalcato il cancello –  commenta Renna – poi hanno trovato l’auto di un residente aperta, con il telecomando del cancello principale che è stato quindi aperto con facilità. E’ importante segnalare sempre alle forze dell’ordine persone sospette. Solo con denunce tempestive si possono evitare certi episodi». Le porte dei garage sono state forzate sulla serratura. L’Opel Agila rubata è stata utilizzata per caricare altre refurtiva trovata nei box come le pistole di softair e altro materiale di uso in garage. Il pannello di copertura del portabagagli dell’auto infatti è stato tolto e abbandonato nel garage per aver più posto per il carico. Le biciclette rubate invece, il numero preciso è ora al vaglio delle forze dell’ordine che stanno raccogliendo ancora le denunce, sono state caricate probabilmente su un furgone. Al momento è stato denunciato alla polizia un unico furto, una decina gli episodi che sono stati segnalati agli agenti.

 

 

via palatucci

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X