Camper parcheggiati in via Cioci, il Consiglio chiede una soluzione alternativa

MACERATA - Approvato l'ordine del giorno presentato dal consigliere Francesco Luciani (Forza Italia). Unanimità anche per l'odg di Marco Menchi (Pd) che invita l'amministrazione a intervenire per evitare la chiusura della sede Enel
- caricamento letture
I camper in via Cioci

I camper in via Cioci

Unanimità di consensi ieri pomeriggio in Consiglio comunale per la mozione, trasformata poi in ordine del giorno, relativa all’area di sosta per camper, presentata dal consigliere Francesco Luciani di Forza Italia e sottoscritta da altri consiglieri appartenenti allo stesso gruppo consiliare.

La questione era stata sollevata qualche mese fa da un lettore di Cronache Maceratesi che lamentava la situazione dei parcheggi in via Cioci e chiedeva un intervento dell’amministrazione (leggi l’articolo).

Con l’atto approvato ieri nell’assise cittadina si invita l’Amministrazione comunale a ricercare una soluzione che possa permettere ai camperisti di usufruire di un’area specifica senza occupare i parcheggi dei residenti, rispettando in questo modo le esigenze di tutti.
Approvato all’unanimità anche l’ordine del giorno presentato dal consigliere Marco Menchi (Pd) sulla chiusura della sede Enel di Macerata che, se si verificasse, verrebbe accorpata a quella di Ancona.
Con l’ordine del giorno viene chiesto all’Amministrazione comunale di attivarsi in tutti gli enti competenti per fare in modo che tale soluzione, definita sbagliata e meschina per il territorio maceratese, venga ripensata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X