Terribile schianto in superstrada
Muore 48enne maceratese

POLLENZA - Francesco Cingolani è stato sbalzato fuori dall'abitacolo della sua Lancia Y
- caricamento letture
Incidente_Pollenza-3

La Lancia Y si è schiantata sul muro

 

di Alessandra Pierini

Un tragico incidente avvenuto questo pomeriggio a Pollenza è costato la vita a Francesco Cingolani. Erano circa le 16,30. L’uomo, 48 anni, residente in via Pallotta a Macerata, era alla guida della sua Lancia Y e stava uscendo, dopo aver percorso la corsia monti-mare dalla superstrada all’altezza  di Pollenza. Improvvisamente, per cause ancora in corso di accertamento, il quarantottenne ha perso il controllo dell’auto che si è schiantata contro il muro di un viadotto. Non risultano sulla carreggiata segni di frenata. L’urto è stato tremendo e l’uomo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. A nulla sono serviti i soccorsi, nè l’intervento dei Vigili del Fuoco, Francesco Cingolani è morto sul colpo. Sul posto anche la Polizia Stradale che sta raccogliendo elementi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.
La superstrada è stata sempre aperta e percorribile, l’uscita di Pollenza è rimasta chiusa finchè non è intervenuto l’autosoccorso Carlini per lo sgombero dell’auto.

(Foto Cronache Maceratesi – vietata la riproduzione)

 

 

Incidente_Pollenza-1

L’incidente all’uscita della superstrada

Incidente_Pollenza-5   Incidente_Pollenza-4   Incidente_Pollenza-3



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =