Respinta la richiesta di sospensiva:
La Destra fuori dalle comunali

- caricamento letture

simonellipierpaolo

Il Tar delle Marche ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata da La Destra che dunque è ufficialmente fuori dalle elezioni comunali.
La mancata firma della candidata Teresa Milione è costata cara. “Ma la colpa non è sua – precisa Pierpaolo Simonelli Paccacerqua (nella foto), consigliere provinciale de La  Destra -, l’errore riguarda più persone. Il Tar ha ritenuto fosse giusto non concederci la sospesniva e noi ci atteniamo a questa decisione. La punizione è stata enorme, ma se la legge dice questo la accettiamo. Il nostro impegno sarà comunque grande, sia alle Regionali che alle Comunali dove continueremo ad appoggiare il centrodestra e Fabio Pistarelli. Il boccone è stato amaro ma diventerà dolce quando vinceremo, portando comunque il nostro contributo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X