Fabrizio Gentili


Utente dal
9/11/2009


Totale commenti
106

  • Maltrattati e rinchiusi nell’allevamento,
    i Forestali sequestrano 859 cani

    1 - Gen 20, 2021 - 8:13 Vai al commento »
    Più conosco gli uomini, più amo gli animali....
  • Aggressione in corso Cavour,
    36enne in prognosi riservata

    2 - Gen 17, 2021 - 13:02 Vai al commento »
    Poveri maceratesi dalla memoria corta. Aggressioni, risse, pugni ci sono sempre stati a Macerata. Motivi sportivi, motivi futili, voglia di esibire i muscoli. A memoria ne ricordo 5 o 6. Ma in passato non c'era internet. I commenti che avete postato sono semplicemente ipocriti.
  • Quando Maradona deliziò l’Helvia Recina
    «Gol anche da dietro la porta»

    3 - Nov 26, 2020 - 7:33 Vai al commento »
    Era uno spettacolo anche in allenamento. La palla obbediva al suo pensiero. C'era una partitella con una porta a metà campo difesa da Garella. Diego lo chiamò e scommise che avrebbe segnato con una palla ad effetto da dietro, come ricorda l'avvocato. E così fece tra lo stupore di Garella ed i nostri applausi. Che spettacolo.Grande Diego.
  • «Hai riempito Macerata di nigeriani,
    ti dovresti vergognare»
    Lucentini vs Carancini, il video è virale

    4 - Nov 20, 2020 - 14:12 Vai al commento »
    Caro Canesin, vorrei sapere se dormire al parco di Fontescodella o nei sottopassi è un indicatore di qualità. Perché questo facevano gli extracomunitari fino all'arrivo di Pignataro (per non citare altri fatti spiacevoli). E bada che non ho parlato di spaccio, ma solo che non si può vedere gente che dorme per strada nel terzo millennio. Caro Canesin voi del centro sinistra perdete sempre l'occasione per tacere.
  • «Zona arancione, giunta Acquaroli incapace
    Un pericolo per la salute dei marchigiani»

    5 - Nov 14, 2020 - 18:41 Vai al commento »
    Caro Gabriele, sarà colpa di Berlusconi anche tra 50 anni? Lo so che non lo puoi vedere a almeno abbi l'onestà intellettuale di di dire le cose come stanno. Il piano pandemico della regione Marche non è stato attuato da Ceriscioli e compagni che hanno preferito spendere soldi donati alla regione, quindi soldi pubblici, in una astronave invece che sistemare gli ospedali dismessi o interi piani vuoti di quelli esistenti. Comunque lo ringrazio per i 100 posti di Civitanova. Ora il nuovo governo non può fare miracoli in 15 giorni anche se ha dimostrato comunque di occuparsi a tempo pieno della pandemia. Rimane comunque il sospetto che le regioni governate dal centro destra sono declassate mentre le altre no (ad eccezione della Campania).
  • Covid center, la rivincita di Sciapichetti:
    «Non mi aspetto le scuse
    ma il silenzio da chi ci ha crocifisso»

    6 - Ott 22, 2020 - 7:39 Vai al commento »
    Caro Angelo, non contesto affatto quello che avete fatto, ma come l'avete fatto. Con i soldi donati alla regione Marche, ho ancora la PEC di Ceriscioli, che sono diventati pubblici potevate fare meglio, riaprendo ad esempio ospedali chiusi. Il centro malattie infettive di Macerata, chiuso dalla tua amministrazione, é stato riaperto grazie all'intervento della fondazione Bocelli. Potevi farlo tu. Comunque inutile piangere sul latte versato. Avete commesso un grande errore ma almeno cerchiamo di recuperare alcuni sprechi. Sempre per il bene dei malati.
  • Miliozzi scrive a Cherubini:
    «pensaci bene, si può lavorare insieme»

    7 - Set 16, 2020 - 8:21 Vai al commento »
    Elezioni, la sagra delle ipocrisie. Prima i vaffa day, con tanto di elenchi di persone indagate a destra e sinistra. Poi mai con il PD perché sono cattivi. Oggi si dichiarano amore folle ed incondizionato.... Continuano a prenderci in giro. Che dire grazie per questa misera considerazione che avete per il popolo...
  • Travolta da un’auto vicino casa,
    79enne soccorsa in eliambulanza

    8 - Lug 16, 2019 - 6:43 Vai al commento »
  • Un estensore di segnale Gsm
    per la Galleria delle Fonti

    9 - Lug 1, 2018 - 9:30 Vai al commento »
    Grazie a questo bel gesto le comunicazioni con i cellulari sono peggiorate sia in via Dei Velini che in zona parco Fonte scodella. Inoltre le conversazioni mobili all'interno della galleria continuano a cadere. Questo per tutti i gestori di telefonia mobile. Cara presidente Lisi, invece di buttare via soldi per far telefonare in macchina in galleria, vietato dalla legge senza vivavoce, non era meglio pagare qualche bolletta a qualche famiglia bisognosa?
  • «Al parco di Fontescodella
    ingresso vietato ai cani»

    10 - Mag 2, 2018 - 7:34 Vai al commento »
    Ha fatto lo stesso con me ma ha dovuto fare retromarcia quando gli ho fatto presente che l'ordinanza parla di cani senza guinzaglio e non il contrario. E quando gli ho ricordato che lui stesso, mesi fa, mi aveva fatto la multa perché il cane era senza guinzaglio e non perché era semplicemente nel parco, mi ha risposto seccato "fa un po'come te pare" e mi ha lasciato passeggiare tranquillamente con il mio cane. Ne pomeriggio i suoi colleghi, compreso un capitano o commissario che sia, lo hanno prontamente smentito dandomi pienamente ragione.
  • Scuole inagibili,
    trasferiti i seggi elettorali

    11 - Nov 20, 2016 - 7:48 Vai al commento »
    le sezioni 26, 27 e 28 erano alla f.lli Cervi, poi trasferite in via Giuliozzi, ora in via Spalato....
  • Sisma, due palazzine inagibili a Macerata
    In arrivo ordinanze di sgombero

    12 - Ott 22, 2016 - 20:45 Vai al commento »
    Complimenti Carancini, in tempi record hai dichiarato inagibile l'ufficio del sindaco e la sala consiliare lasciando lavorare tranquillamente le persone sopra e sotto (bar Centrale), ed hai lasciato dormire persone in case pericolanti... Non ho parole, anzi ne avrei, ma non voglio essere denunciato per ingiurie. Mi vergogno di essere maceratese. Complimenti a tutta la giunta.... Bravi
  • L’Adsl ora arriva dovunque, Pettinari:
    “Non facciamo solo ponti e strade…”

    13 - Gen 17, 2014 - 2:49 Vai al commento »
    Evviva, Macerata la prima provincia in Italia a sostituire i gestori di telefonia e l'ultima per strade e ponti. I miei complimenti Presidente Pettinari. E i complimenti raddoppiano quando si scende nel tecnico. In pratica aumenteranno le antenne trasmittenti e quelle riceventi sui tetti. Già, perchè invece di sollecitare i gestori di telefonia, Telecom in testa, al cablaggio in fibra ottica e attuare il progetto fermo da 20 anni, un progetto a cui i politici maceratesi hanno pensato bene di rifutare, pensiamo a riempire i tetti di antenne. Il Cablaggio in fibra ottica consentirebbe la nostra provincia mille servizi, compreso la teleassistenza, E L'ELIMINAZIONE TOTALE DELLE ANTENNE DAI TETTI. ma sarebbe troppo bello attuarla. Quindi rinnovo i miei complimenti come abitante di Corneto. Avrò la larga banda ma continuerò a spaccare le gomme causa fondo stradale inesistente
  • Parla il 18enne accoltellato
    alle Quattro Porte
    “Sono stato molto fortunato”

    14 - Apr 1, 2013 - 17:57 Vai al commento »
    Caro Fabrizio Scagnoli, hai tutta la mia solidarietà e comprensione. Da anni abbiamo tentato di risolvere il problema e ne 2001, 12 anni fa, sollevai la questione agli organi competenti, ossia Questura, Comune, Vigili Urbani e qualche deputato maceratese. NIENTE. UN MURO DI GOMMA. a Macerata si pensa a raccogliere firme per far chiudere i locali per evitare queste cose.  EPPURE BASTEREBBE UNA PATTUGLIA NOTTURNA DEI VIGILI URBANI COME DETERRENTE. Oggi il magistrato ha sancito un concetto "IN ITALIA CHI UCCIDE VA A CASA". Ma quale futuro ci aspetta? Difronte a queste vicende cosa potremmo fare? La prima reazione, dal momento che mio nipote fa parte di quel gruppo e per una pura fortuita casualità non era presente, è quella di andare in giro di notte, armato di spranga per difendere i nostri giovani, tanto il magistrato al massimo mi dà i domiciliari. MA SIAMO ARRIVATI A QUESTO PUNTO? DOBBIAMO FARCI GIUSTIZIA DA SOLI? Non voglio credere in questo, ma se le istituzioni non fanno qualcosa a difesa dei nostri giovani e del loro diritto al divertimento, con l'aria che tira a livello mondiale non vedo un futuro roseo
  • Pdl, Casoli cede a Ceroni il posto in Senato
    Il coordinatore di nuovo in corsa

    15 - Gen 21, 2013 - 19:53 Vai al commento »
    "Nei primi.6 posti camera +, senato,1 solo marchigiano. Rinuncio alla mia candidatura e lascio la politica. Attendo istruzioni al riguardo. Remigio Ceroni." Con questo sms avevamo accolto con grande gioia l'uscita di scena di una parassita della politica. Il mio sms di risposta è stato "Evviva... era ora..." ed ho organizzato una festa. Ora invece vengo a sapere che "ruba" un posto di un marchigiano per tornare in parlamento.  Ho dovuto disdire i festeggiamenti per la sua uscita di scena. CARO REMIGIO CERTE COSE NON SI FANNO. HO DIRITTO A FESTEGGIARE QUINDI.... DIMETTITI, se hai a cuore la salute di noi marchigiani, e facci godere della tua uscita di scena.... TANTO IL MIO VOTO NON LO AVRAI MAI PIU'. 
  • Sindaci uniti: “No all’elettrodotto
    senza il coinvolgimento dei cittadini”

    16 - Gen 21, 2013 - 20:03 Vai al commento »
    SIAMO AL PARADOSSO. Il solito serpente che si morde la coda ed in vista delle prossime elezioni un buon argomento per fare campagna elettorale per qualcuno. Desideriamo il fotovoltaico ma non lo vogliamo istallare. Dopo il referendum contro il nucleare abbiamo bisogno di produrre energia elettrica in modo alternativo , in modo ecologico ed economico. Ma se continuano a mettere bastoni tra le ruote saremo costretti a comprare energia elettrica dalle centrali nucleari francesi e tedesche. Gli elettrodotti italiani sono molto vecchi ed obsoleti e non riescono a sopportare tutto il carico di energia richiesto dal mercato. Parliamo anche di pannelli fotovoltaici che necessitano di nuove linee per immettere energia sul mercato. L'ENEL da qualche tempo non garantisce più le linee di collegamento tra le centrali fotovoltaiche e la rete elettrica nazionale, con un ulteriore aggravio di costi per chi ha intenzione di investire nel fotovoltaico. VOGLIAMO COMPRARE ENERGIA ELETTRICA DAI FRANCESI E DAI TEDESCHI? Allora blocchiamo tutti i nuovi elettrodotti. ....e continuiamo a farci del male.
  • Povera Macerata
    ammalata di tifo

    17 - Nov 19, 2012 - 11:08 Vai al commento »
    Accostare Allegri a Carancini è una grande bestemmia. Allegri non amministra nulla, Carancini tutto, compreso l'ordine pubblico di cui è il primo responsabile della città. Ed il malessere dei tifosi della SS Maceratese rispecchia il malessere di tutti i cittadini, costretti a disagi indicibili da una amministrazione inqualificabile. Con questo suo articolo, dott. Liuti, lei difende le scelte che hanno portato la giunta ad avere un buco in bilancio mentre i dirigenti hanno avuto un premio e paghiamo le rate del mutuo di una piscina che mai si farà. Dott. Per non parlare del palazzetto dello sport. Il comune di Macerata fa acqua da tutte le parti, come la galleria, e lei difende il sindaco paragonandolo ad Allegri? Se la piazza si rivolta la colpa è anche un pò sua... Non offenda più il senso civico di molti maceratesi e dica le cose come stanno...
  • Un informatico ai vertici di Unicam
    Flavio Corradini è il nuovo Rettore

    18 - Giu 10, 2011 - 0:19 Vai al commento »
    Un grande augurio di cuore ad un amico. CONGRATULAZIONI Flavio. Ho sempre avuto il sospetto che avevi i numeri giusti, ma caspiterina, li hai davvero grandi. Sono orgoglioso di te. Complimenti Flavio e buon lavoro (non dico buona fortuna perchè tu non ne hai bisogno)..... Fabrizio
  • I parcheggi sono una miniera d’oro
    Ma il Comune resta senza soldi

    19 - Feb 7, 2011 - 22:17 Vai al commento »
    La questione principale non è quanto ci guadagna il Comune, ma perchè una azienda come l' APM da sempre in grosso attivo non riversi i suoi guadagni sul popolo maceratese. Se si dà uno sguardo, anche veloce, al bilancio dell'azienda degli ultimi anni salta subito agli occhi due grosse anomalie: il guadagno e le grosse sponsorizzazioni che ammontano circa a due milioni di quro, tra cui Macerata Opera. Ma, come diceva un vecchio saggio, la domanda sorge spontanea: perchè sponsorizzare invece di ridurre i costi di parcheggi, autobus o servizio idrico? di conseguenza, perchè Macerata Opera non cerca fuori i soldi allargando il giro? ... come disse Pirandello "interrogato il morto non rispose"....
  • Pistarelli punta sulla creatività
    “Contro la stanchezza
    della Giunta Meschini”

    20 - Mar 21, 2010 - 15:31 Vai al commento »
    @ Tamara ti prego, almeno tu non parlare più della manifestazione di ieri. Mi sono sentito addosso 1 milione di pugnali..... Ho passato giornate intere a raccogliere firme, controllarle una ad una, portato personalmente i candidati ad autenticare la firma, non ho dormito per essere puntuale alla presentazione della lista al segretario comunale e il caro buon Berlusconi che mi fa? Un decreto salva liste! CHE SCHIFO.... Ti prego, almeno tu, non spingere ULTERIORMENTE quel milione di pugnali.........
    21 - Mar 21, 2010 - 15:25 Vai al commento »
    @ Gianfranco, come darti torto quando hai perfettamente ragione?
    22 - Mar 21, 2010 - 14:25 Vai al commento »
    Caro Fabio Pistarelli, mi dispiace dirtelo ma credo che se in quesa settimana smetti di parlare ti riprendi un poco di dignità che questa campagna elettorale ti ha fatto perdere. Nelle tue affermazioni emerge una sola verità: sei confuso e contradditorio. Parliamo delle tue uscite nei confronti pubblici dove dimostri di non conoscere affatto Macerata (a proposito, hai chiesto ai tuoi amici che governano la Provincia di pulire le serrandine del Palazzo del Governo?) . Non sai nemmeno che molti degli autobus che vedi circolare per la città sono a metano (la scritta IO VADO A METANO è più grande delle tue foto nei cartelloni). Parliamo delle interviste. Come puoi affermare che L'UDC era con voi all'opposizione quando ha sempre combattuto (parola grossa è vero) a fianco della giunta Meschini mentre voi vi siete astenuti anche con un silenzio imbarazzante, in quasi tutti i consigli comunali. L'UDC era si all'opposizione ma ha sempre aiutato la maggioranza..... e voi complici.... Perchè non dici che avete sempre cercato di impedire l'unica vera opposizione seria e concreta del comitato ANNA MENGHI? Caro Fabio, te lo dico con il cuore in mano, smettila di portarci in giro (politicamente parlando), fermati a riflettere e ripeti a tutti i maceratesi le parole che hai detto agli abitanti di S. Isidoro: "Che posso farci? Sono stato 15 anni in Ancona e non so nulla di Macerata". E se continui così mai lo saprai......
  • Padre Matteo Ricci
    al Grande Fratello

    23 - Mar 21, 2010 - 14:40 Vai al commento »
    Grazie dott. Liuti per questo momento di riflessione. Sono amareggiato di come un grandissimo uomo, qual'è è stato padre Matteo Ricci, venga vilipeso e trattato alla stregua di una saponetta da barba. L'opera svolta da padre Matteo Ricci in Cina è stata riconosciuto persino sa Mao, il quale gli ha intitolato una piazza a Pechino. E non credo che ci siamo molte piazze intitolate a stranieri in Cina. Caro dott. Liuti, grazie per lo schiaffo morale dato ai maceratesi con questo articolo in cui si evidenzia che trovare la casa natale di padre Matteo Ricci non è importante: la sua casa natale è stata la città di Macerata. Punto. Fino agli anni '70 quando la Cina cambiava i suo ambasciatori, questi si fermavano a Macerata prima di presentarsi al Presidente della Repubblica Italiana, per omaggiare i luoghi natii di un grande uomo che ha lasciato tracce significative nella loro storia. Forse non è giunto il momento di trovare una giusta collocazione anche nella nostra storia? O parleremo solo di Marco Polo.
  • La partita si gioca
    sulle alleanze per il ballottaggio

    24 - Mar 21, 2010 - 15:53 Vai al commento »
    @ Maurizio, se Meschini è stato votato dal 57% dei maceratesi ed ha governato incontrastato per 10 anni la colpa è del centrodestra. Non è uno slogan ma la pura verità. Lo abbiamo denunciato 6 anni fa, lo abbiamo ripetuto per tutti questi anni, lo ripetiamo oggi. Altrimenti sarei rimasto in Forza Italia. Invece ne sono uscito sbattendo la porta. E di tutto questo ne ho le prove. ESSERE MACERATA - LISTA LANCIANI, è la prosecuzione naturale di UNITI PER MACERATA nata proprio per denunciare tutto questo. Ma ringrazindo il cielo molti maceratesi lo hanno capito. Ma la memoria storica di questa città viene spesso seppelita da ipocrisia deprimente. Gurda le votazioni in consiglio poi mi darai risposta. Per non fare nomi guarda cosa hanno ottenuto in questi anni gli uomini del centrodestra in termini di incarichi, lavori, lottizzazioni e favori personali..... Basta andare al catasto.......E Civitanova (Brini) gongola....... Sei una persona troppo intelligente per cadere in questi giochetti. Ti ho sempre stimato, e continuerò a stimarti a prescindere.....ma ti prego, non cadere nel loro squallido gioco.....
    25 - Mar 21, 2010 - 15:08 Vai al commento »
    @ Toseroni, in piena campagna elettorale si può dire tutto ed il contrario di tutto e tutto è concesso, ma non si possono mettere in circolo menzogne grandissime. ANNA MENGHI non farà il vice sindaco di nessuno, come la lista ESSERE MAERATA - LISTA LANCIANI. Le smentite ci sono state, pubbliche e private, ma non sono state pubblicate. Allora rispondimi: forse stiamo mettendo paura? Forse stiamo dicendo la verità? Forse i Maceratesi hanno cominciato a capire che racconta favole e chi no? Forse dovresti domandarti perchè il centrodestra, e Pistarelli, hanno fatto governare il centrosinistra per tanto tempo e spiegarmi perchè il primo provvedimento di un sindaco appena eletto debba essere quello di ordinare la pulizia delle tapparelle del Palazzo del Governo, sede della Prefettura.... Ma forse è meglio se non me lo spieghi......
    26 - Mar 21, 2010 - 15:01 Vai al commento »
    @ Tamara, la mia stima. Sei l'esempio che l'intelligenza non ha colori politici e ti devo ringraziare pubblicamente per aver sottolineato cos'è la politica: solo incarichi e poltrone date alle persone sbagliate. Nominare amministratore di una società ad un tenico della politica (parole di Cacchiarelli) la dice lunga su come vengono trattati i maceratesi onesti e meritevoli, che studiano anni, fanno master e si ritrovano a fare i cassieri di banca (senza offesa per la categoria, ci mancherebbe).
  • Lo Sferisterio mascherato?
    No, è un patrimonio da salvaguardare

    27 - Mar 16, 2010 - 21:24 Vai al commento »
    @ Iommi, mi deludi... In pratica proponi di abbandonare lo Sferisterio a se stesso per spostare il tutto in un teatro polifunzionale. Pura speculazione edilizia aggiugerei. Perchè non dobbiamo salvaguardare il nostro passato pensando al futuro? La scorsa estate un mio amico genovese che vive tra Boston e la California mi chiedeva se avevamo ancora quel meraviglioso teatro all'aperto secondo solo all'arena di Verona. Ora non vorrei rispondergli che è stato abbandoato per una struttura polifunzionale moderna sorta per non so quali oscuri motivi. LO SFERISTERIO è un nostro vanto e va sfruttato meglio......
    28 - Mar 14, 2010 - 12:52 Vai al commento »
    @ Mario Battistini, complimenti per il suo articolo che stimola la fantasia, e l'orgoglio, dei maceratesi che hanno veramente a cuore la città. Ma parlando dello Sferisterio si dimentica sempre di prlare della viabilità e quindi dei parcheggi. Vedere "Le casette" invase dalle auto e la viabilità stravolta è veramente deludente. Forse si dovrebbe avviare un dibattito su come sfruttare al meglio parcheggi esistenti (magari un sottopasso diretto al parcheggio di via Severini???) o ottimizzare la viabilità....
    29 - Mar 14, 2010 - 12:47 Vai al commento »
    @ sorgeilsole : il colosseo aveva una copertura. Forse è il caso che prima di sparare a zero ti informi...... La copertura dello Sferisterio non deve necessariamente servire a coprire per la pioggia, ma anche per il sole, permettendo quindi anche la fruibilità durante il giorno per manifestazioni di altro tipo, sia esse politiche che religiose... e chi più ne ha più ne metta.
    30 - Mar 14, 2010 - 12:43 Vai al commento »
    Gentilissima Tamara, complimenti, hai centrato in pieno il cuore del problema: lo Sferisterio deve essere sfruttato al massimo. Tralasciando la discussione sula copertura, che mi torva perfettamente daccordo ma che avrebbe tempi lunghi, la nuova amministrazione comunale dovrebbe impegnarsi a catalizzare tutta "l'industria dello spettacolo e del turismo". Purtroppo abbiamo una memoria storica latente e pochi ricordano i pulman che prelevavano gli spettatori dell'opera alla stazione e li portavano come "bestie" (consentimi il termine) a godersi l'opera, per poi riportarli alla stazione per prendere il treno. Le amministrazioni passate non hanno mai pensato che magari potevano intensificare gli sforzi per farli rimanere due o tre giorni per godere delle meraviglie della nostra provincia. Lo sferisterio, quindi, come traino dell'economia maceratese per tutta la provincia, con Macerata finalmente capoluogo. Ed i costi sarebbero davvero irrisori.......
  • Respinta la richiesta di sospensiva:
    La Destra fuori dalle comunali

    31 - Mar 10, 2010 - 16:56 Vai al commento »
    Caro Simonelli, confermo tutta la mia stima e simpatia. Mi dispiace che abbia collaboratori non alla tua altezza.
  • Zecchi riflette con Pistarelli
    “Ecco come curare
    il bello e il brutto di Macerata”

    32 - Mar 10, 2010 - 17:39 Vai al commento »
    Il festival dell'ipocrisia continua inesorabile e sembra destinato a non voler terminare. Partiamo dalla kermesse di Tutti in gioco. Volerla di nuovo a Macerata dopo che il centrodestra l'ha spinta a Civitanova è ridicolo. CARO PISTARELLI DOVE ERI QUANDO IL BUON BRINI L'HA SCIPPATA? E lo slogan recita "Macerata è nel cuore". Altro aspetto importate. Si parla di tapparelle del Palazzo del Governo che è di proprietà della Provincia governata dal centrodestra. CARO FABIO PERCHE' NON HAI CHIESTO AL TUO PARTITO DI PROVVEDERE PRIMA? E lo slogan recita " Macerata è nel cuore".
  • Carancini attende i big della politica:
    arrivano Donadi, Letta, Diliberto,
    Bianco, Minniti, Di Pietro e Franceschini

    33 - Mar 10, 2010 - 17:03 Vai al commento »
    @ Roberto direi che la storia dei manifesti nelle sedi provvisorie è una questione futile e non importante. E' importante invece rilevare che qualche sede elettorale non tiene conto dell'abbattimento delle barriere architettoniche e quindi..... a buon intenditor poche parole.....
    34 - Mar 10, 2010 - 16:59 Vai al commento »
    Quante stelle, sembra la notte degli oscar..... manca solo Romano Prodi poi siamo al completo, Ma c'è bisogno di tutti questi onorevoli per dire ai maceratesi che la città è sull'orlo di un baratro grazie ai loro partiti? Ce lo potevano anche risparmiare.......
  • Carancini e i suoi cantano Battisti
    Piero Fassino è l’ospite d’onore

    35 - Mar 7, 2010 - 14:25 Vai al commento »
    @ Alessandro mi sento umiliato dal decreto salva liste. Chi non sa rispettare le regole non è degno di governare. Questo è il messaggio che dovrebbe passare. Molti di noi ha passato notti intere a controllare firme, certificati e tutto quello che era necessario per presentare le liste, e con un colpo di spugna tutti quei sacrifici vengono sacrificati. E se il buongiorno si vede dal mattino.........prima o poi chiedo asilo politico a Cuba....
  • Scontri e tensioni tra i candidati sindaci
    nel confronto pubblico di Villa Potenza

    36 - Mar 7, 2010 - 14:19 Vai al commento »
    @ Gianfranco, come insegna il buon Ottavino i conti si fanno sempre una volta aperte le urne..... a buon intenditor poche parole. Certo che a sentire i commenti degli stessi candidati a consigliere comunale Carancini e sopratutto Pistarelli non danno l'impressione di persone che possano governare la nostra città, anzi tutto il contrario.... e sono i loro candidati...... Ma c'è un dato importante che tutti devono sapere: alcune testate giornalistiche stanno snobbanndo Anna Menghi e le liste a lei collegate, segnale inequivocabile che mette paura chi parla allo stomaco della gente con semplicità ed onestà..... Quindi.... Per il resto hai ragione......(non lo dire a Placido)
    37 - Mar 6, 2010 - 20:24 Vai al commento »
    @ Gianfranco a me piacerebbe sapere invece a chi andrebbero i voti di Carancini o Pistarelli nel caso in cui non andressero al ballotaggio, dal momento che non è poi così matematico che ci arrivino....... @ Bravi dire che questi confronti sono inutili nasconde la paura di confrontarsi con chi ha idee, energie e credibilità al servizio dei cittadini
    38 - Mar 6, 2010 - 15:13 Vai al commento »
    @ Roberto mi meraviglio di te che sei stato uno dei protagonisti di quella storia raccontata da Anna. Dovresti dire ai tuoi elettori perchè hai lasciato il comitato rinunciando a fare opposizione. E' facile parlare ora, ma come diceva sempre mio nonno "le chiacchere fa li pidocchi" e mi sembra che tu ne stia facendo tante..... Anna Menghi ha dimostrato con 10 anni di opposizione seria e costruttiva di poter dare garanzie serie e concrete per poter governare una città. Quindi il messaggio di Anna è chiaro. Tra le altre cose ieri c'è stato il chiarimento tra Anna e Paolo quando è stato accennato al mancato accordo, ma io c'ero e posso testimoniare....caro Roberto stendiamo un velo pietoso
  • La Destra non ammessa alle elezioni

    39 - Mar 1, 2010 - 15:43 Vai al commento »
    Maccè macchinazione delle toghe rosse. Il centrodestra sta dimostrando a livello nazionale la totale incapacità organizzativa. Nel Lazio è toccato al PdL, a Macerata a LA DESTRA. E questi vorrebbero govarnarci? Poveri noi.........
  • Comune, spunta la lista Giustozzi
    Regione, Conti avverte il Pdl:
    “Troppo potere a Civitanova”

    40 - Feb 21, 2010 - 10:21 Vai al commento »
    Egr. dott. Bravi, i fatti le danno torto. Ballesi ha dato la dimostrazione di voler fare il sindaco a tutti i costi rifiutando incontri programmatici con le altre liste. Io ero presente.....
    41 - Feb 21, 2010 - 10:19 Vai al commento »
    Gentile Mauro Mancini, il programma di Essere Macerata Lista Lanciani era già noto prima che Ballesi completasse il suo. Ne danno testimonianza gli incontri pubblici al Claudiani organizzati dalla nostra associaciazione "Obiettivo" dal titolo "Disegno a mano liber" a cui hanno partecipato tutti i politici maceratesi, da sinistra a destra..... E guarda caso tutti hanno scopiazzato......
    42 - Feb 20, 2010 - 9:39 Vai al commento »
    Gentile Mauro Mancini, anche lei mi cade nell'ipocrisia. L'avvocato Ballesi si VUOLE candidare a tutti i costi. I fatti parlano chiaro. Invitato da Anna Menghi e Vittorio Lanciani per parlare di programmi, quindi non di candidature, ha gentilmente declinato l'invito e presentato la sua candidatura a Sindaco. Lui il passo indietro non lo ha fatto, anzi..... Cominciamo a dire le cose come stanno.
    43 - Feb 20, 2010 - 9:32 Vai al commento »
    Gentilissama Jessica, dire che la scelta di Conti è responsabile è una bestemmia che grida vendetta al cospetto del Signore. I suoi atteggiamenti fanno capire in modo inequivocabile che voleva ottenere poltrone.... e le ha ottenute. Tutti i suoi capricci non si possono tradurre in scelta responsabile solo perchè non vuole essere il responsabile della sconfitta di Pistarelli, ma sarebbe stata una scelta responsabile se avesse lavorato da tempo per una coalizione forte e coesa contro il centro sinistra. Invece ha fatto esattamente il contrario. E della candidatura di Pistarelli il buon Giulio lo sapeva da questa estate.......
    44 - Feb 20, 2010 - 9:24 Vai al commento »
    Caro Ivano, non nasconderti dietro un dito perchè il tuo non era un tentativo di fare un terzo polo, ma hai solo gettato fumo negli occhi per nascondere la difficoltà dell'UDC di posizionarsi con Pistarelli quando per le regionali andrà con Spacca. Voci di corridoio vi danno addirittura alleati di Carancini. Ma quando la smetterete di giocare con i soldatini di piombo e comincerete a pensare a Macerata?
    45 - Feb 20, 2010 - 9:22 Vai al commento »
    Caro Gianfranco hai ragione. Le ipocrisie a Macerata non hanno fine. Finalmente condivido il tuo pensiero........ Nevicherà in agosto?
  • Conti e i Popolari Liberali
    fanno sorridere Pistarelli

    46 - Feb 13, 2010 - 20:57 Vai al commento »
    @ Filippo, il programma di Ballesi non è una novità ma il frutto di copia ed incolla di proposte e progetti che qualcun altro ha da mesi mostrato in convegni e focus aperti ai cittadini. Lodevoli intenzioni, vero, ma non mi risulta che L'avv. Ballesi si sia battutto per un confronto programmatico ma è fuggito quando è stato invitato. Perchè?
    47 - Feb 13, 2010 - 17:06 Vai al commento »
    @ Cronache Maceratesi, vorrei farvi notare che la coalizione di Pistarelli non si allarga di giorno in giorno perchè Giulio Conti ed i suoi collaboratori sono già del centro destra. Ma in questa operazione di allontamento e riavvicinamento si sono già decise tutte le cariche, gli incarichi, le poltrone che Conti ed i suoi hanno chiesto ed ottenuto. Ora vorrei sapere se c'è qulcuno in questa operazione che non prova un minimo di vergogna per l'ipocrisia dimostrata in questi mesi, a danno dei maceratesi. Che squallore..........
  • Pistarelli chiama, Conti risponde:
    “Dobbiamo valutare la sua proposta”

    48 - Feb 10, 2010 - 18:10 Vai al commento »
    Tanto rumore per nulla. Conti alza la voce per ottenere favori e poltrone ed alla fine li ottiene. Quindi avevano ragione i maligni a pensare mare di Conti. @ Cerasi devi rivedere le percentuali perchè se Conti ha il 5-7% Pistarelli ha il 25-32%, o la matematica diventa un'opinione.... Lo stesso discorso vale per UDC e Ballesi......
  • Confronto Carancini-Pistarelli
    in diretta su èTV

    49 - Feb 8, 2010 - 22:47 Vai al commento »
    Dire che Carancini e Pistarelli andranno al ballottaggio di sicuro è una grossa bestemmia e per di più anticostituzionale. Ma dimostra la capacità della politica maceratese e dei sui mass media di non saper leggere nemmeno i dati elettorali. Basta leggerli e guardare i candidati sindaco per capire che Pistarelli ha grosse difficoltà ad arrivare al ballottaggio. DATI alla mano..... Ma dal momento che sembra che sono in pochi a saperli leggere, la cosa gravissima di questa vicenda è che vengano ignorate le voci cosiddette minoratarie, con una sorta di RAZZISMO imbarazzante nei confronti di chi la pensa in modo diverso, politicamente parlando. Ma il segnale è evidente: hanno paura degli altri candidati, allora meglio oscurarli, in modo che vengano divulgate solo le menzogne di una medaglia che ha due facciate...... entrambe bruttissime!!!!!
  • Anna Menghi scende in campo:
    “Puntiamo al ballottaggio”

    50 - Gen 31, 2010 - 17:04 Vai al commento »
    Caro Gianfranco, il tuo esempio non è il nostro caso. Qui nessuno deve dire grazie a nessuno se non ai propri genitori legittimi. Difendo Anna Menghi? L'ho sempre difensa e ne ho le prove. Ma concordo su una cosa: i politici sono sempre gli stessi, ma non da 10 anni, dal 1946 ad oggi. E quando qualcuno capace e con idee valide si affacia in politica viene messo in disparte e massacrato. A destra, a sinistra, al centro. Ora non puoi negare che questa coalizione sia la vera novità, la vera alternativa per Macerata.
    51 - Gen 31, 2010 - 14:08 Vai al commento »
    Caro Gianfranco, fino ad ora hai sempre criticato tutto, con particolare attenzione a Placido Munafò. La tua crociata nei confronti di Placido, che ha molti difetti ma ha il pregio di dire la verità, mi suggerisce una cosa: HAI PAURA. Hai paura che le cose possano veramente cambiare in meglio. Il commento a cui fai riferimento è degno di una serata all'Arcimboldi di Milano in una serata di Zelig. Nulla di più. E la cosa mi fa dispiacere perchè sei un ragazzo intelligente e potresti contribuire con altre idee per il bene della città. O anche tu fai parte della categoria di maceratesi che dicono "..che mi importa del futuro di Macerata, tanto i miei figli li mando a studiare in America"... E gli altri?........
    52 - Gen 31, 2010 - 14:01 Vai al commento »
    Caro Filippo, hai ragione sulla definizione "gogghio" ma ciò è riferito alle tue parole. Da settimane oramai non fai che osannare la lista Ballesi, a cui rinnovo la mia stima persanale come uomo, ma non come politico. Alla resa dei "conti", quando cioè doveva confrontare il suo programma con quello degli altri, ha fatto dietrofront. PERCHE'? Devo desumere che il suo programma è fatto solo di parole e non di intenzioni reali. Stesso discorso vale per MACERATIAMO. Ma in tempi non sospetti ti ho posto una domanda, che ripropongo ora: perchè non lo ha fatto prima quando gli è stato chiesto? Noi stiamo aspettando da 5 anni la risposta del buon Ballesi. La sua discesa in campo in questi termini nasconde qualcosa sconosciuta ai cittadini che invece vogliono certezze. Ora la scensa in campo di Anna Menghi al fianco di Vittorio Lanciani fa paura perchè parlano direttamente al cuore della gente comune..... e Placido mi insegna che non hanno mai smesso da 10 anni,.....
  • Il progetto del terzo polo è fallito:
    Maurizio Mosca esce di scena,
    Anna Menghi avanti per la sua strada

    53 - Gen 28, 2010 - 23:48 Vai al commento »
    Caro Roberto. Esaltare il lavoro della tua lista mi sembra molto narcisista. Dire che solo la lista Maceratiamo lavora e studia per risolvere i problemi di Macerata mi sa di bestemmia. E rimango sbigottito quando leggo le dichiarazioni ufficiali della lista in merito agli incontri avuti con le altre liste civiche. Volete parlare di metodo? Parliamone subito del vostro metodo. Avete rifiutato a priori le liste civiche che sono nate da contestazioni di metodi all'interno dei propri partiti. Anna Menghi mandata a casa perchè contestava il metodo, Vittorio Lanciani uscito da Forza Italia perchè contestava il metodo. Maurizio Mosca che si metteva in gioco perchè contestava il metodo. E voi avete contestato chi contestava il metodo. Il vostro gioco è stato scoperto. Usate metodi di partito, tipici di una vecchia politica che i cittadini sono stufi di vedere e sentire. Forse è il caso che facciate un passo indietro. Non sieti voi i depositari della verità per tutti i cittadini di Macerata, sicuramente saranno altri, ma non voi....
  • Marinelli contro Spacca
    Inizia la corsa per le Regionali

    54 - Gen 25, 2010 - 13:20 Vai al commento »
    marinelli è l'unica persona di Civitanova Marche degna di nota. Lo ha dimostrato come uomo, come medico e come sindaco. Poi il nulla. E mi dispiace che venga candidato alla regione per dar via libera a giochi politici che hanno un solo scopo: accentrare Civitanova Marche. Quando nei mesi scorsi si parlava si portare tutto a Civitanova Marche qulche lettore di Cronache Maceratesi mi ha datto del pazzo, ma i fatti mi danno, purtroppo ragione. Macerata spogliata del suo ruolo istituazionale e storico, S. Severino Marche mortificata a più riprese, Camerino abbandonata in mano alla sinistra, e l'elenco è lungo. Che sia l'inizio della fine della provincia di Macerata? Ed in tutto questo il candidato sindaco Pistarelli ha avuto un ruolo predominante consegnadno ti fatto la provincia di Macerata in mano ai civitanovesi.... Cari miei siamo proprio nei guai.....
  • Maceratiamo ha scelto:
    il candidato sindaco è Paolo Ranzuglia

    55 - Gen 25, 2010 - 13:11 Vai al commento »
    Parlare di dialogo con la lista MACERATIAMO mi sembra un'eufemismo. Ho avuto modo di senitire i loro dialoghi, ma sembravano dei monologhi, senza aperture e con pacchetti preconfezionati che riconducevano alla prima repubblica. MACERATIAMO ha buttato al vento un'occasione unica, e cioè quella di portare una ventata nuova nella politica maceratese dimostrandosi chiusa e ottusa nei confronti di una città che ha bisogno di altro. Peccato, le premesse c'erano tutte: buon programma, persone intelligenti. Ma tutto si è arenato al dunque, perchè gli scopi erano altri. Poi in campagna elettorale ce li spiegaranno meglio, certo è che con questa scelta di scendere in campo con un proprio candidato sindaco, a cui comunque va la mia stima come uomo, ha smascherato la volontà politica di qualche uomo di sinistra, molto estrema.....
  • Vernice infiammabile
    sul portone di casa dell’assessore

    56 - Gen 21, 2010 - 21:16 Vai al commento »
    Caro Placido, quando qualcuno ha indicato Anna con gli epiteti da te descritti, ha sempre trovato la mia ira funesta che lo fatto ricredere, Ma non perchè è Anna, che stimo tantissimo e tu lo sai. semplicemente perchè nessuno si deve permettere di insultare biecamente un proprio simile, sopratutto per quello che il Signore gli ha negato. Ma sai, qui si parla tanto di razzismo e si scandalizzano se chiamamo negro un africano, si rompono le dita a mandare sms di solidarietà per i poveri bimbi di Haiti, e non guardano il bambino sotto casa che muore di fame (tanto per fare un esempio citiamo la vicenda che ha coinvolto la signora Faggiolati). Falsi o iporcriti? Ai posteri l'ardua sentenza
    57 - Gen 20, 2010 - 14:18 Vai al commento »
    Caro assessore, la mia solidarietà per l'accaduto. Ma purtroppo lei sa benissimo che non è un caso isolato a Macerata. Sono decenni che si segnalano atti di vandalismo nel centro storico che hanno portato alla raccolta di 7000 firme per la chiusura della discoteca. E mi fa rabbia che la cosa venga portata all'attenzione dell'opinione pubblica solo quando si colpisce un personaggio di rilievo. Nel 2001 ho fatto il giro delle istituzioni per segnalare gli atti di vandalismo e non solo che accadevano di notte, invitando a mettere in campo i Vigili Urbani anche di notte, ma ho sbattuto contro un muro. Era chiara la volontà di far diventare Macerata un dormitorio per anziani. E mi duole constatare che avevo visto bene. E la vicenda assume toni assurdi quando si leggono i commenti a questa vicenda legata, purtroppo, ad altri episodi di criminalità. COSA SIGNIFICA PENSA SE FOSSE ACCADUTO AD UNA PERSONA DI FAMIGLIA? E' successo perchè la signora aggredita è una nostra vicina di casa, quindi di famiglia. NON SCAVIAMO UNA BUCA PER METTERCI LA TESTA. Ma tentiamo di fare un passo indietro nel tempo e facciamo del nostro vicino uno di casa. La solidarità va all'assessore, a cui rinnovo la mia stima, (lei è l'unico della giunta Meschini che va salvato dal disastro). ma anche alla signora aggredita e tutti gli abitanti del centro storico che hanno subito atti di vandalismo non menzionati dalla stampa
  • Maulo: “I servizi sociali
    per gli immigrati”

    58 - Gen 17, 2010 - 1:46 Vai al commento »
    Caro Marangoni, lei ha tralasciato un aspetto fin qui taciuto dalla sinistra: l'aspetto pensioni. Molti immigrati, grazie al grande lavoro di educazione con corsi a loro favore, hanno capito che se fanno venire in Italia i loro parenti ultra 70enni grazie al ricongiungimento familiare, questi riescono a prendere la pensione e tornarnene al loro paese. MA NESSUNO NE PARLA MAI. Si vocifera che nella solo provincia di Macerata i casi riscontrati siano migliaia.
  • Mignini: “Città della pace?
    No, Macerata deve essere
    la città di Matteo Ricci”

    59 - Gen 15, 2010 - 2:56 Vai al commento »
    Grazie Filippo per ricordare del Mons. Carboni Grande uomo e grande sacerdote.
  • Maceratiamo attacca l’Udc:
    “Pensano solo alle poltrone”

    60 - Gen 15, 2010 - 2:52 Vai al commento »
    @ Filippo, ho grande stima e rispetto di Giorgio, ma non ho ancora partecipato ad suo forum o dibattito su un progetto sulla città. Il concetto di base è tutto qui. Che futuro ci aspetta? Fino ad oggi solo le due liste sopra citate hanno fatto progetti ed organizzato dibattiti con i cittadini. Gli altri no. E sono fuori tempo massimo per sgombrare la mente da ogni sospetto
    61 - Gen 15, 2010 - 0:28 Vai al commento »
    Colpito nel segno! Da cittadino maceratese mi sento come un condannato a morte che in piedi sul carrettino sta andando verso la ghigliottina. Egregio Nazareno ha perfettamente ragione nel dire che gli interessi sovrastano le idee. A sinistra abbiamo due personaggi che stanno per affrontare le loro primarie, che sono la continuità della attuale amminsitrazione. Bianchini e Carancini sono rispettivamente assessore e capogruppo di maggioranza. COSA HANNO FATTO FINO AD ORA? Semplice: avallato una speculazione edilizia, malfatta, che ci sta portando al collasso. Ed hanno la faccia tosta di proclamarsi "il nuovo che avanza". A destra abbiamo un Pistarelli che in 15 anni di consiglio regionale ha svenduto Macerata pro Civitanova e non è mai intervenuto in merito nelle cose maceratesi se non per permettere alla coalizione di Meschini di governare per 10 anni. COMPLICE ANCHE LUI. Al centro l'UDC non si sa a che gioco sta giocando, ossia lo sa ma sta tentando di gettare fumo negli occhi ai poveri maceratesi. Ed intanto il popolo muore di fame. In definitiva il quadro politico che si presenta alle imminenti amministrative è squallido. Sempre le stesse facce senza idee ma con lo scopo di continuare a spremere i cittadini come limoni. In questi mesi mi sono reso conto che esistono solo due liste civiche che possono dare una speranza al nostro fururo, le uniche due che si sono presentate con convegni e forum sulle problematiche maceratesi e le alternative per il futuro: MaceraTiAmo e ESSERE MACERATA di Vittorio Lanciani. Idee chiare e precise su come bisogna amministrare Macerata e sopratutto come aggiustare tutti i danni fatti dal centrosinistra con la benedizione del centrodestra.
  • Silenzi contro Capponi:
    “Non può conferire i nuovi incarichi
    ai dirigenti prima della scadenza”

    62 - Gen 15, 2010 - 3:10 Vai al commento »
    @ Alessandro, mi dispiace sentire certe parole. Pensavo fossi una persona più intelligente che avesse uno stile. Siamo alle solite: insultare, insultare ed insultare. Eppure sei stato nella stanza dei bottoni per 10 anni, in Comune ed in Provincia. Ma di concreto, cosa hai fatto di buono per Macerata? Da quello che mi risulto poco o niente. Anzi no. hai contribuito a perorare la causa pro Civitanova. E le tue parole ne sono la prova lampante. Sono noti tutti i movimenti di Silenzi a favore della costa, ma a lui non ne faccio una colpa, non è di Macerata, anzi tanto di cappello. Ma tu sei maceratese. Allora ti domando: non provi un pò di vergogna?
  • Sabato si terrà l’inaugurazione
    della sede della Lista Ballesi

    63 - Gen 16, 2010 - 15:31 Vai al commento »
    @ Filippo, hai ragione faccio ammenda e chiedo venia. Nell'uso dei verbi (sono e non erano) . Sulla questione di Ballesi mi aspettavo una risposta, magari politica, ma una risposta alla mia provocazione. Ti chiedo scusa se ho lanciato male l'assist per mandarti in rete
    64 - Gen 15, 2010 - 3:03 Vai al commento »
    Filippo e Gianfranco, sembrate due bambini. Il mio è più bello del tuo.... La realtà è che in entrambi i casi non c'è solo da piangere. Il centro sinistra apre alla cittadinanza la scelta del sostituto di Meschini tra quelli che stavano nella stanza dei bottoni, quinidi continuazione. Giorgio scende in campo per colmare un vuoto. Ma perchè non lo ha fatto 5 anni fa quando ne aveva l'opportunità e la possibilità?
  • Cotognini candidato del terzo polo:
    le civiche non bocciano l’Udc

    65 - Gen 17, 2010 - 1:57 Vai al commento »
    Caro Gianfranco, i banchetti erano proprio i nostri e te ne darò prova fotografica. Volevo però specificare perchè siamo diventati "bambini arroganti". Quando nel nostro ex "partito" ci hanno chiuso le porte in faccia a cominciare dalle questioni della città di Macerata dovevamo scegliere se stare zitti e fare finta di niente o continuare a protestare contro quelle che per noi erano le ingiustizie nei confronti della città. Abbiamo scelto di essere "bambini arroganti". rifiutando incarichi e soldi, ma almeno andiamo a dormire con la coscienza pulita. E continuiamo a protestare
    66 - Gen 16, 2010 - 14:58 Vai al commento »
    Caro Gianfranco, hai ragione nel dire che sono stato molto tempo lontano da Macerata per lavoro, ma sulla famosa e famigerata passeggiata ai giardini Diaz possiamo scrivere un libro, ma dobbiamo mettere tutti i capitoli. I primi a protestare non siete stati voi dello SDI ma il gruppo di amici che ancora erano in Forza Italia a cui io appartenevo. E ne ho le prove avendo firmato l'esposto in procura. Poi ci sono stati i banchetti con tanto di striscioni che abbiamo organizzato e di cui abbiamo le foto e che presto vedrai pubblicate. Poi voi avete fatto i passi mensionati nel tuo intervento e di questo ti ringrazio pubblicamente, segno che i problemi veri della città non hanno colore politico. Devo però constatare che per il resto il tuo partito, (o ex?) è rimasto coperto ed allineato sulle posizioni della giunta Meschini continuando a spalleggiare le decisioni della attuale amministrazione. Ti vorrei inoltre ricordare che a seguito delle nostre esternazioni e contrarietà alla complicità tra centrodestra e centrosinistra siamo usciti dal partito (che non si potrebbe nemmeno chiamare tale) ed abbiamo fondato un movimento che continua a lottare per cercare di cambiare le cose. Non mi risulta che tu abbia fondato o creato movimenti fuori dallo schieramento di centro sinistra che ha governato malissimo la nostra città.
    67 - Gen 15, 2010 - 3:11 Vai al commento »
    @ Filippo, sei sempre troppo buono ;-)
    68 - Gen 15, 2010 - 0:43 Vai al commento »
    @ Marco Gennari, sacrosante parole: Pistarelli si è ed è stato imposto. Sono anni che complottare pro Meschini, (qualcuno mi smentisca con i fatti se può!!!) svendendo Macerata a favore della costa. E nel PdL tutti a testa china a dire signorsì. Ma la vicenda diventa ancora più torbida. L'UDC si è presa due settimane per organizzare il grande centro (o terzo polo come preferisce Conti). E' UNA BARZELLETTA. Zero idee, Zero programmi, Zero tituli. Solo un cappello da mettere per occuapare un posto. Ma gli intenti sono chiari: sfasciare il tutto e zittire le liste civiche che hanno veramente qualcosa da dire!!! Non si può arrivare a due mesi dalle amministrative giocando ancora su tavoli programmatici di poltrone e basta. @ Cerasi: come mai in questi 10 anni di governo Meschini non abbiamo sentito la tua voce contro le sue magagne? Semplice, sei complice anche tu di tutto questo. Attaccare Munafò (ma attacchi solo lui?) non ti farà redimere certo redimere.........
    69 - Gen 14, 2010 - 11:38 Vai al commento »
    L’unico dato certo in queste dichiarazioni è che la coalizione vincitrice delle ultime elezioni Provinciali non esiste più, sintomo di un fallimento del ruolo del PdL. E la causa del fallimento è proprio Fabio Pistarelli che sembra più interessato ad avere incarichi personali che al bene di Macerata. Per il resto resta ancora tutto da stabilire e da vedere. Sicuramente siamo alle ultime battute e la prossima settimana le griglie di partenza saranno definite. Devo ancora fare i complimenti per la determinazione del comitato Menghi, nelle persone di Anna e Placido che si sono dimostrati coerenti nelle loro idee al servizio della città di Macerata. E mi auguro che l’incontro avvenga in tempi strettissimi visti i molteplici tentativi di evitare il loro aggregamenti. Il popolo Maceratese non ne può più di questi giochi sporchi di partito, sia esso PD che PdL. E speriamo che non si stanchi anche dei giochi dell’UDC .....
    70 - Gen 14, 2010 - 11:37 Vai al commento »
    L'unico dato certo in queste dichiarazioni è che la coalizione vincitrice delle ultime elezioni Provinciali non esiste più, sintomo di un fallimento del ruolo del PdL. E la causa del fallimento è proprio Fabio Pistarelli che sembra più interessato ad avere incarichi personali che al bene di Macerata. Per il resto resta ancora tutto da stabilire e da vedere. Sicuramente siamo alle ultime battute e la prossima settimana le griglie di partenza saranno definite. Devo ancora fare i complimenti per la determinazione del comitato Menghi, nelle persone di Anna e Placido che si sono dimostrati coerenti nelle loro idee al servizio della città di Macerata. E mi auguro che l'incontro avvenga in tempi strettissimi visti i molteplici tentativi di evitare il loro aggregamenti. Il popolo Maceratese non ne può più di questi giochi sporchi di partito, sia esso PD che PdL. E speriamo che si stanchi anche dei giochi dell'UDC .
  • Bianchini e Carancini al ballottaggio
    con la polemica sugli immigrati

    71 - Dic 21, 2009 - 1:41 Vai al commento »
    Certo che affidare agli extracomunitari la scelta del candidato sindaco di Macerata è la ciliegina sulla torta perchè mettono a nudo le vere intenzioni di questa sinistra: trovare nuovi elettori perchè ai maceratesi non sanno più cosa raccontare.
  • Pistarelli scende in campo
    Ma con il rebus delle alleanze

    72 - Dic 21, 2009 - 10:38 Vai al commento »
    Caro Filippo, forse l'aria natalizia ed il tuo animo nobile ti fanno dire queste parole. In realtà questi giovano leoni del PdL non sanno recitare a soggetto, sono privi di contunuti e si vendono per un piatto di ceci. Allora se ne dovrebbero andare a casa e non rimanere a bagnomaria. Ma sopratutto dovrebbero arricchire la loro biblioteca con testi di Dante Cecchi e Libero Paci.
    73 - Dic 20, 2009 - 18:35 Vai al commento »
    Che vergogna! Dopo aver condizionato per anni i maceratesi con una politica del non agire, ora si candida a Sindaco con lo slogan "Macerata nel cuore". Ma in quale cuore. Non certemante in quello di coloro che sono nella foto! Rispetto a 5 anni fa è cambiato solo il simbolo, non certamente le persone ed il modo di agire. Proporrei uno slogan a Pistarelli per la campagna elettorale: "Con l'ipocrisia nel cuore"............
  • Conti e Lanciani insieme:
    “Vogliamo creare un’alternativa
    alla candidatura di Pistarelli”

    74 - Dic 15, 2009 - 21:27 Vai al commento »
    Caro Crispi, evidentemente non ha parteciopato hai forum che Lanciani ha fatto su Macerata dal titolo "Disegno a mani libera" in cui spiegava come rilanciare una città in agonia, con tanto di progetti, disegni e possilità fattiva di realizzarli, con tempi e costi. Tutti coloro che hanno partecipato, ad eccezione di Pistarelli, hanno detto la loro congratulandosi con Lanciani per il progetto. Faccio i nomi: Arch. Compagnucci, Carancini, Arch. Iommi, Avv. Ciaffi, Munafò, Tacconi, Menghi Gianni, Avv Pambianchi, Di Girolamo, Di Pietro, Pantana, Quarchionni. Devo fare altri nomi? Se leggevi i giornali forse non ti sfuggiva il particolare. Filippo hai ragione, voglio rivitalizzare l'Orchestra Filarmonica dello Sferisterio con tutti questi fiati, ma lo stanno facendo mettendo a tacere persone intelligenti che prima vengo buttate nel calderone della politica, poi vengono messe in disparte per una mera spartizione di poltrone e soldi. E tu di queste persone di destra e di sinistra, purtroppo, ne conosci tante.
    75 - Dic 15, 2009 - 11:25 Vai al commento »
    Caro signor Crispi, la vicinanza allo Sferisterio le fa usare parole colorite ma che nascondono una paura da parte sua. Conti e Lanciani sono gli unici che hanno presentato idee concrete per il futuro della città. In particolare Lanciani che è stato l'unico che ha presentato un vero progetto REALIZZABILE per disegnare una città capoluogo degna di questo nome. Per rimanere ad uno strumento a me caro dal momento che la mia famiglia ha costruito trombe e sassofoni per 70 anni le domando: gli altri suonano le trombe, ma il fiato dov'è?
  • Le priorità di Tartabini:
    “Frazioni in serie A
    e stop al gioco delle costruzioni”

    76 - Dic 6, 2009 - 0:44 Vai al commento »
    Da oggi a Macerata ci sarà una nuova manifestazione: " Il Festiva dell'Ipocrisia". Ma che hanno fatto questi in 15 anni di governo? Tanto tempo per dire cose ovvie e puntare tutto sulla manifestazione TUTTI IN GIOCO da riportare a MACERATA? E Si accorgono solo di recente che l'Università aveva bisogno di cambiare rotta? Vabbè che la campagna elettorale è iniziata con largo anticipo, ma caro Munafò (mi consenta il caro) si sbaglia del definirla un pò ipocrita. Se l'ipocrisia fosse un reato qui rischierebbero tutti l'ergastolo
  • Un giro d’affari enorme
    dietro alle false documentazioni

    77 - Dic 6, 2009 - 0:59 Vai al commento »
    Ma se nel Bangladesh si muore di fame, dove li prendevano i soldi?
  • A Macerata va di moda
    cancellare le impronte

    78 - Dic 5, 2009 - 10:27 Vai al commento »
    Caro Filippo, purtoppo le vicissitudini della vita mi ha portato lontano da Macerata per molto tempo per cui è la prima volta che vedo quel portone murato. Una coltellata dritta al cuore. Avevo 10 anni, 35 anni fa, quando accompagnavo mio nonno ad accordare i pianoforti del maestro ed entravamo proprio in quel portone ora mancante. La famiglia Liviabella ci teneva molto a tenere vivo il ricordo del grande Lino ed accordava periodicamente i suoi pianoforti. Dopo 20 anni mi ritrovo a Bologna, dove ricordo che c'è una grande lapide in onore e ricordo di Liviabella al conservatorio. Mi domandondarono da che città provenissi e saputo che ero di Macerata mi risposero: " Ah si, la citta di Liviabella", facendomi riempire il petto di orgoglio. Ora quel petto è stato pugnalato a morte....
  • A Corridonia un tuffo nel 1936,
    quando Benito Mussolini
    inaugurò il municipio

    79 - Dic 6, 2009 - 15:12 Vai al commento »
    Gianfranco, vedo che correggi in corsa le tue parole ma non i tuoi contenuti. Premesso che io non sono fascista, non posso però chiudere gli occhi per precocetti antifascisti. E come, per tornare ai giorni nostri, i Talebani hanno fatto saltare in aria monumenti antichi di 3000 anni solo perchè ricordavano un periodo a loro poco piacevole. Ti dò del Talebano? No per carità. Volevo solo farti capire che non dobbiamo far cadere gli argini di Roma solo perchè i Savoia hanno promulgato le leggi razziali. Gli argini sono lì a proteggere la capitale dalle esondazioni del Tevere, mentre le leggi razziali no. Puoi sempre esprimere una tua opinione soggettiva dicendo che ti fanno schifo per un gusto personale, e non perchè fatte in un certo periodo della nostra vita passata. I tuoi interventi mi piacciono perchè fatti con ironia e sarcasmo e spesso prendono spunti da verità che a molti sono nascoste, quindi non litighiamo su antifascismo e anticomunismo perchè io non sono nè l'uno nè l'altro. Grazie Filippo per il tuo intervento fatto con quell'acume culturale che ti ho sempre ammirato
    80 - Dic 6, 2009 - 8:49 Vai al commento »
    Gianfranco la tua è polemica ridicola e piena di precocetti perchè parti da un presupposto oramai fuori luogo: l'antifascismo. Nè tu nè io siamo architetti per cui parliamo solo per quello che vediamo senza titolo accademico. Siamo pienamente daccordo che il ventennio va condannato per certe azioni politiche ed umanitarie, ma non certo per quello che di buono che hanno fatto. Copiaticcio di uno stile antico? Mi sembra che questo copiaticcio sia stato utile. Lo stesso Foro Italico da te denigrato è l'ultima opera sportiva realizzata in Italia, a parte i palazzetti dello sport. Quindi dovresti puntare il dito da un'altra parte, e cioè a tutto il periodo post bellico che non ci ha lasciato molte opere se non, per dirla alla maceratese, "li palazzi de Lattà". Per concludere allora dovresti attaccare tutto quello che il ventennio ci ha regalato, compresa la previdenza sociale che fu introdotta proprio in quel periodo....
    81 - Dic 6, 2009 - 0:56 Vai al commento »
    Gianfranco non esagerare. Non puoi attaccare sempre Munafò qualsiasi cosa dica. Fai un attimo marcia indietro e pensa a come sono stati costruiti questi edifici. Gli americani rubavano soldi a destra e a manca ed avevano miniere d'oro e pozzi petroliferi in Italia si lottava con la povertà e la miseria. E nonostante tutto gli architetti del ventennio hanno realizzato opere pubbliche chesi dimostrano all'avanguarda ancor oggi. Pensa solo all'EUR a Roma. Non mi risulta che dopo il fascismo in Italia si siano realizzate opere degne di nota, a parte piccole parentesi di nome Nervi. Le chiami misere fregnacce? Figuriamoci quello che è venuto dopo......La piazza di Corridonia è bellissima ed è stata fatta in onore ad un grande socialista nonchè eroe della 1.a guerra mondiale...... o per te Corridoni non conta
  • “We love Mc”, l’associazione
    portavoce del malcontento
    dei giovani maceratesi

    82 - Dic 7, 2009 - 2:09 Vai al commento »
    Gentilissimo Crispi, la risposta migliore l'ha data l'arch. Lanciani in queste pagine (https://www.cronachemaceratesi.it/?p=12378) "Dieci domande a Pistarelli". Fabio è un bravo ragazzo ma non è ingrado di fare il politico e tutti questi anni in regione sono la risposta. Noi aspettiamo ancora la replica del buon Fabio, ma credo che aspetteremi invano.... intanto gli anni passano. ....
    83 - Dic 4, 2009 - 20:09 Vai al commento »
    Caro sig. Crispi, esperto di Marketing. Spero solo che non si comporti nel suo lavoro come si sta comportando in questo forum. Spero inoltre che lo pseudo che sta usando sia dovuto al fatto che abita in via Crispi e non perchè si ispira al noto mazziniano. Le dico questo perchè invece di lodare l'iniziativa di un giovane che sta facendo qualcosa di positivo per Macerata, lei lo sta criticando come se fosse lui il male. Mi permetta allora di redarguirlo e di spezzare una lancia a favore di Fabio Massimo, figlio d'arte si, ma intelligente e capace, sempre in prima linea quando si tratta di lottare per cose giuste. E' vero è figlio di un ex parlamentare trattato a pesci in faccia dai sui stessi amici, ma questo significa solo che è preparato e se non fosse stato capace la bravissima Maria lo avrebbe dirottato verso altri lidi. Se è vero che vota a destra allora dia una mano a chi sta tentando di cambiare il destino di una città destinata alla catastrofe. Caro Fabio Massimo, volevo lodare la tua iniziativa e farti i miei migliori auguri. Non mollare e non farti intimorire. Conosco le tue intenzioni e me ne compiaccio. In ogni caso buone feste a tutti Fabrizio Gentili
  • Una Forza per Cambiare:
    “Siamo pronti ad entrare nel vivo
    del dibattito politico”

    84 - Dic 6, 2009 - 0:30 Vai al commento »
    Gianfranco, come diceva mio nonno "quello che c'è non manca niente" Ma la domanda rimane la stessa: perchè fare un'altro partito quando è nato il PdL per coinvolgerli tutti in uno stesso progetto? Ovviamente la domanda è retorica e la risposta è lampante
    85 - Dic 5, 2009 - 12:28 Vai al commento »
    Susami Francesco, avevo frainteso le tue parole.... Allora anche tu sei della stessa pasta!!!
    86 - Dic 5, 2009 - 0:18 Vai al commento »
    Caro Francesco, sei giovane e tu stesso hai confessato di essere stato trattato male dai politici maceratesi. E ci ricaschi....... Devo ammirare comunque il tuo coraggio
    87 - Dic 4, 2009 - 20:33 Vai al commento »
    Corsi e ricorsi storici... a volte ritornano... Possiamo fare giorno a fare citazioni ma la verità è un'altra e vi sta sfuggendo. Leggendo la lista dei nomi di una "Forza per Cambiare", saltano agli occhi molti personaggi che non trovano spazio nel PdL e cercano di farsi largo. Quindi una forza di cambiare cosa? Ma perchè fare un'altra lista di politici in appoggio a Pistarelli? E' presto detto: il Pdl è un partito che sta esplodendo per la politica despostica dei sui leader, in primi lo stesso Pistarelli. La stagione del predellino è naufragata sulle scogliere di Alleanza Nazionale ed i malumori al suo interno sono talmente forti che nessuno sa che pesci pigliare. E parlo di idee, programmi e progetti e non di poltrone perchè per quelle hanno le idee chiare. Insomma c'è da stare allegri difronte a questa scatola vuota dentro e scarna fuori. Almeno nella prima repubblica i politici erano meno ipocriti.
  • Centrodestra: Pistarelli
    ha già individuato il locale
    per la sua sede elettorale

    88 - Dic 5, 2009 - 0:24 Vai al commento »
    Gianfranco permettimi di aggiungere che i vertici del PdL sono gli stessi, hanno cambiato solo il nome ma metodi e persone sono le stesse.
    89 - Dic 4, 2009 - 9:32 Vai al commento »
    Cara Anna, grazie per aver sottolineato una questione fondamentale per il nostro futuro. Idee chiare ed un progetto libero da paletti e condizionamenti che possano ridare alla nostra città il ruolo che le compete. Ma sopratutto complimenti per il coraggio dimostrando che la politica non può essere perdono e chi ha contribuito a farti cadere condegnando la città a chi l'ha portata a questo basso livello risponda direttamente ai cittadini del proprio menefreghismo dimostrato fin qui.
  • Il gran debutto della Quadrilatero
    “Si realizza un sogno
    inseguito per decenni”

    90 - Dic 4, 2009 - 9:38 Vai al commento »
    Caro Ivano, mi piace il tuo attimismo, ma non mi sembra che il sogno si sia avverato. Sono stati realizzati pochi km in fondo. Ma i restanti?
  • Polemica nel centrosinistra:
    “Una campagna militarizzata”

    91 - Dic 2, 2009 - 11:22 Vai al commento »
    Siamo alle solite, anche qui fan di Pirandello..... ...interrogato il morto non rispose.......
  • Meschini contro la Provincia:
    “Siamo stati tenuti all’oscuro
    sull’accordo tra i due atenei”

    92 - Dic 2, 2009 - 11:17 Vai al commento »
    Caro Alessandro Savi, con le tue affermazioni sancisci un principio che era nell'aria ma ancora non era stato scritto: MACERATA NON DEVE ESSERE PIU' CAPOLUOGO DI PROVINCIA. Ed i fatti lo dimostrano. Sono anni che l'Università di Macerata, fonte di guadagno per tutta Macerata, è in crisi e lo dimostra il calo degli iscritti che una volta erano 26.000, fino a scendere a 10.000. E tu buon Alessandro hai fatto parte dell'esecutivo della Provincia ho sbaglio. E la Regione Marche cosa ha fatto nel frattempo? ha regalato 11 comuni alla Provincia di Rimini. Forse è il caso che tutto il centro sinistra si cosparga il capo di cenere e chieda scusa ai Maceratesi facendo ammendo dei propri errori e non faccia polemica, ma si impegni a riparare ai danni fatti. Comunque ..... Buone Feste
    93 - Dic 1, 2009 - 14:31 Vai al commento »
    ahi! come fa male quando altri fanno ciò che avrebbe dovuto fare da tempo il Sindaco del Capoluogo......
  • Antolini si toglie i sassolini
    e pensa ancora alla nomination

    94 - Nov 30, 2009 - 13:10 Vai al commento »
    Caro Mauro, evidentemente sei molto di parte per cui il tuo intervento va leggermente ritoccato. Dei programmi di Ballesi, che personalmente conosco e stimo come uomo e professionista, si sa poco o niente. Mentre Vittorio Lanciani sta spiegando da settimane, con forum, focus e banchetti tra la gente, il pregetto di rilancio della città, con tanto di riferimenti precisi e ipotesi VERE di realizzazione. Quindi spezziamo due lance: una a favore dell'amico Giorgio a cui vai il merito di essere stato il primo a scendere in campo, una per l'amico Vittorio che è stato il primo a fare un progetto serio su Macerata. Infine un saluto ad Arrigo a cui va tutta la mia stima ed i miei migliori auguri
  • Vittorio Lanciani: “Dieci domande
    a Fabio Pistarelli”

    95 - Nov 30, 2009 - 13:19 Vai al commento »
    Filippo ci conosciamo eccome da circa X anni.... abbiamo perso i contatti ma ti prometto che presto ti offrirò questa benedetta birra. Anche perchè qui mi sembra che possiamo parlare solo di Pirandello e non di Macerata, dal momento che "interrogato il morto non rispose"...... Fabrizio Gentili
    96 - Nov 29, 2009 - 14:03 Vai al commento »
    Caro Filippo è il solito discorso: è nato prima l'uovo o la gallina? L'importante è avere un ottimo brodo. Il fatto è che chi avrebbe dovuto dare una risposta seria e concreta a noi cittadini sta litigando per le primarie e le candidature. Mentre chi ha le idee chiare le mette a disposizione della città. Caro Guido, è esattamente lo spirito che ho colto in Lanciani, e tu lo hai spiegato, come solo tu sai fare, in modo perfetto. Caro Gianfranco la provocazione di Lanciani, purtroppo, rimarrà una piacevole discussione tra noi quattro..... manca solo una birra fresca...
    97 - Nov 28, 2009 - 18:19 Vai al commento »
    Caro Filippo, la candidatura di Lanciani non è una costrizione ma una logica conseguenza al progetto di rilancio per Macerata. Hai ragione quando in diversi interventi hai manifestato l'incapacità della politica maceratese nel gestire l'amministrazione comunale. E per tutta risposta non sentiamo mai parlare di programmi, progetti o soluzioni ma sempre e solo di nomi. Macerata merita altro che squallide beghe che si consumano tra pirmarie più o meno truccate e giochi di potere tra Roma ed Ancona. Qui ci vogliono persone che abbiano progetti e soluzioni e mi sembra che l'unico con le idee chiare sia proprio l'arch. Lanciani.
  • Alleanza Pdl-Comitato Menghi:
    “Il matrimonio s’ha da fare”

    98 - Nov 30, 2009 - 13:13 Vai al commento »
    Gianfranco, mi viene da pensare che qui qualcuno guarda troppa televisione.... (il riferimento non è rivolto a te)
    99 - Nov 28, 2009 - 18:10 Vai al commento »
    “Spero si possa trovare l’accordo con il centrodestra”. E’ la risposta di Anna Menghi all’invito di Deborah Pantana, .......cioè la dott.sa Menghi allunga la mano al PdL mentre Munafò attacca Pistarelli? Mi è sfuggita una puntata..........
    100 - Nov 28, 2009 - 0:11 Vai al commento »
    Come disse Trapattoni "dire gatto se non ce l'hai nel sacco". Certo il matrimonio tra il comitato Menghi ed il PdL avrebbe del clamoroso dopo le roventi accuse del consigliere Munafò nei confronti di Fabio Pistarelli del 24-11-09 proprio su queste colonne... Non conosco benissimo il buon consigliere, ma l'ho sempre reputato un persona degna di stima e di rispetto. Anche se le sue opinioni possono essere discutibili, evviva la democrazia, le sue azioni no. Per cui non credo molto in questo "matrimonio".
  • I vertici del Pdl non tornano indietro
    ‘Pistarelli sarà il candidato sindaco’

    101 - Nov 26, 2009 - 0:47 Vai al commento »
    Dott. Munafò, il mio voleva essere solo un intervento rafforzativo alle sue dichiarazioni
    102 - Nov 25, 2009 - 10:51 Vai al commento »
    Egr. Munafò, anche io parlo a titolo personale e mi permetta di correggere il suo intervento. Lei ha citato solo quello che riguarda la pur volenterosa dott.ssa Menghi ed ha tralasciato tutto quello che è avvenuto dopo. Il dott. Pistarelli e l'on. Ceroni sono ai vertici da molto tempo e non mi risulta abbiamo lavorato per il bene di Macerata. Tutt'altro. Le risulta che abbiano fatto qualcosa per la sanità maceratese? Le risulta interventi a favore della popolazione e della città di Macerata? Le risulta qualche battaglia combattuta al fianco della dott.sa Menghi? Se mi sbaglio per favore mi corregga. L'unica cosa che mi risulta invece è che Fabio Pistarelli era tra quelli che urlavano che il PdL era solo fantasia e che mai e poi mai AN sarebbe confluita nel partito unico di Berlusconi tant'è che, come risulta dal sito della Regione Marche, risulta ancora Presidente del Gruppo consiliare Alleanza Nazionale - Popolo della Libertà come a voler ribadire la sua estraneità ai fatto. Poi il nulla.
  • Il Pdl alla resa dei conti:
    faccia a faccia tra Giulio e Fabio

    103 - Nov 24, 2009 - 10:54 Vai al commento »
    Caro Gianfranco, come tu saprai le trasmissioni comiche in Mediaset sono terminate. Iniziano quelle nel PdL. Stai tranquillo, non si rischia il ridicolo. Siamo già nel ridicolo! Ma se Atene piange Sparta non ride........................................
  • Maurizio Mosca spara a zero
    su Ballesi e Lanciani
    e apre a Mauro Giustozzi

    104 - Nov 11, 2009 - 20:01 Vai al commento »
    Caro Mosca, o in questo ambito vuoi essere chiamato momo per mantenere la discussione in toni amichevoli e civili, tutti amiamo Macerata e le risposte dei "loggati" lo domostrano. Volevo però insistere su di un punto: dare del presuntuoso a Ballesi e Lanciani mi sembra eccessivo visto come stati trattati entrambe dai politici maceratesi. E mi riferisco a 5 anni fa quando hanno fatto carte false per non averli tra i piedi. Domandi cosa hanno fatto? Hanno lavorato per prepare una "Macerata granne" per il futuro, con idee progetti e persone valide. Ora vorrei porti un doppio quesito, premettendo che non era mia intenzione addossarti la colpa del fallimento della giunta Meschini, ci mancherebbe altro, NON E' IL CASO CHE LA CLASSE DIRIGINETE POLITICA, DESTRA O SINISTRA CHE SIA, SI FERMI E VADA TUTTA A CASA? I risultati mi sembrano ovvi. Se un tuo dipendente fallisce con un progetto della tua azienda lo promuovi?
    105 - Nov 11, 2009 - 19:53 Vai al commento »
    Caro Leonardo, mi domando dove hia vissuto in questi ultimi anni e se leggi i giornali. E' palese il sorpasso di Civitanova ai danni del capoluogo che lentamente viene vuotato dei suoi contenuti e del suo ruolo storico. Basti pensare alla chiusura della sede provinciale della Banca d'Italia, dell spostamento di una parte dell'università a Civitanova, di molte manifestazioni che vengono svolte nella città costiera svuotando di fatto una stagione lirica che sta diventando fatiscente. Macerata non sarà mai un quartiere di Civitanova? Ne riparliamo tra pochi mesi, quando chiuderanno la ferrovia e porteranno via altre importanti strutture, secondo i piani di alcuni politici. Anche io amo Macerata.
    106 - Nov 11, 2009 - 14:56 Vai al commento »
    Caro signor Mosca, la domanda va rivolta a lei. Mentre lei era nella stanza dei bottoni, cosa ha fatto per Macerata? A mio modesto avviso ha fatto molto è vero, ma per farla diventare un quartiere di Civitanova Marche. Mi domando con quale faccia fa queste affermazioni.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy