Verso Real Macerata-Robur,
bomber Biagini: “Il derby? Sfida da tripla”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Alessandro-Biagini

di Andrea Busiello

Sabato alle 14.30 ci sarà il derby di Terza categoria tra il Real Macerata e la Robur in una sfida che mette in palio punti pesanti in ottica play off. Il Real ha due punti di vantaggio rispetto ai bianconeri e vuole decisamente conservarli per continuare il suo buon momento. Noi abbiamo sentito uno dei protagonisti di questa stagione in casa Real, ovvero Alessandro Biagini (nella foto), bomber di razza capace di graffiare in ben 7 circostanze nel girone di andata. “Credo che sarà una partita molto difficile. La Robur è una squadra forte e ben attrezzata, noi siamo una squadra nuova, rifondata quest’anno e molto giovane ma abbiamo tanta voglia di far bene anche perchè si è creato un bel gruppo. Poi comunque si tratta sempre di un derby e dunque qualsiasi risultato è possibile”. Virando il pensiero sull’obiettivo personale e della squadra nel girone di ritorno Biagini è chiaro: “L’obiettivo è sempre quello di migliorarsi. Io continuerò a lavorare sodo e cercando di migliorare anche il bottino dei gol. Vorrei fare un elogio particolare al mister Fabio Fermani, che mi ha voluto fortemente al Real Macerata e dal quale sto imparando tanto. E’ un ottimo allenatore dentro e fuori dal campo, poi ringrazio ovviamente anche la società, Francesco Vallesi e tutti i miei compagni di squadra. Come squadra noi speriamo di ripetere il bel girone d’andata migliorando le prestazioni fuori casa, visto che in casa siamo imbattuti, ma fuori stentiamo un pochino. Speriamo con la massima umiltà e dedizione di toglierci qualche soddisfazione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X