Civitanovese, primo colpo:
arriva l’attaccante Buonavoglia.
Sul mercato c’è la mano di Gagliardini

ECCELLENZA - Si attende a breve la nomina del nuovo direttore sportivo che sta lavorando al fianco di Claudio Cicchi. La nuova punta arriva dalla Sambenedettese, squadra della sua città: «Sono qui per vincere»

- caricamento letture
Kevin-Salvatore-Buonavoglia-1-320x400

Kevin Salvatore Buonavoglia

di Andrea Cesca 

La Civitanovese batte il primo colpo di mercato. Il sodalizio rossoblù ha ufficializzato il tesseramento di Kevin Salvatore Buonavoglia, attaccante classe 2001 nato a San Benedetto del Tronto, cresciuto nel settore giovanile dell’Ascoli Calcio prima di essere ceduto al Torino e poi al Genoa. Buonavoglia ha iniziato l’attuale stagione indossando la maglia della Sambenedettese in Serie D ed ha collezionato dieci presenze ed una rete; Notaresco, Giulianova e Porto D’Ascoli le altre società nelle quali ha giocato. Il giocatore si definisce un esterno alto d’attacco, preferibilmente sulla destra, ma si adatta a giocare anche dietro le punte.
Questo pomeriggio il primo allenamento agli ordini di Sante Alfonsi, anche lui di San Benedetto del Tronto. «Ho fatto una scelta importante – dice Buonavoglia – Civitanova sta facendo molto bene e vorrei dare il mio apporto a raggiungere il migliore obiettivo finale. Sono venuto qui per vincere».

L’arrivo di Buonavoglia non dovrebbe essere l’unico in casa rossoblù nel calcio mercato di riparazione, la squadra che ha comandato la classifica fino a domenica scorsa è intenzionata a rafforzare l’organico con altri due elementi di qualità. Ricordiamo che la Civitanovese ha disputato le dodici partite del girone di andata senza Spagna, vittima di un infortunio muscolare. Recentemente si sono fatti male anche Strupsceki, Becker e De Vito.

maurizio-gagliardini

Maurizio Gagliardini

Nelle prossime ore la dirigenza si dovrebbe riunire, tra gli argomenti da discutere anche la posizione di Maurizio Gagliardini che da diverse settimane affianca il direttore generale Claudio Cicchi in tribuna al Polisportivo nelle partite casalinghe ma anche in trasferta. Il suo ingresso in società viene comunque dato per certo.  «Maurizio Gagliardini potrebbe essere il nuovo direttore sportivo» fa sapere Cicchi, arrivato alla corte del presidente Mauro Profili con il ruolo di direttoere generale dopo la separazione con il ds Giorgio Crocetti.

Cicchi e Gagliardini si conoscono dai tempi della Maceratese con Maria Francesca Tardella presidente, l’arrivo in riva all’Adriatico dell’ex dirigente dell’Appignanese potrebbe essere formalizzato a breve ed ufficializzato forse con l’inizio del nuovo anno. La partita persa in casa con il Tolentino, costata il primo posto in classifica a favore del Montegranaro, ha lasciato l’amaro in bocca. «Non dobbiamo più ripetere simili prestazioni» ha detto Cicchi ammonendo i suoi.

La Civitanovese cercherà riscatto domenica prossima al “Nicola Tubaldi” dove è in programma la partita con il Montefano, si giocherà in campo neutro per esigenze di ordine pubblico, il fischio di inizio è fissato per le ore 14.

Moscati gol, esulta il Tolentino La Civitanovese perde derby e primato



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X