Ruspe in area di rigore,
stadio Helvia Recina off limits

MACERATA - I lavori sono in corso per sistemare due zone del terreno di gioco molto deteriorate. Sarà tutto pronto per la prima partita di campionato della Maceratese (10 settembre)

- caricamento letture
Lavori-fondo-Helvia-Recina-3-e1692439838471-650x619

Ruspa al lavoro nello stadio

di Mauro Giustozzi

Operai e giardinieri al lavoro, con piccole ruspe ed escavatori che invadono lo stadio Helvia Recina in questi giorni. No, non si tratta della partenza dei lavori di restyling da oltre 4 milioni di euro dell’impianto di via dei Velini, appalto che è stato vinto pochi giorni fa dalla società edile del presidente della Maceratese Alberto Crocioni e che sono previsti il prossimo anno presumibilmente nel mese di maggio quando attività di calcio e atletica leggera saranno concluse.

Lavori-fondo-Helvia-Recina-5-488x650Si tratta di un profondo lavoro che viene effettuato per sistemare le due aree di rigore ‘piccole’, quelle dove di solito a fare la differenza è il portiere che deve evitare di subire gol ma anche gli attaccanti opportunisti appostati a pochi metri dalla linea di porta.

Queste due zone del fondo in erba del campo sportivo risultavano molto deteriorate, piene anche di buche ed avvallamenti per cui si è ritenuto necessario intervenire immediatamente, in tempo prima che inizi la nuova stagione agonistica che vedrà la Rata esordire all’Helvia Recina il 10 settembre contro il Chiesanuova.

Per quella data il fondo, e in particolare le due aree di rigore piccole oggetto dell’intervento, saranno state ripristinate anche a livello di prato che sarà rizollato e consentirà quindi ai giocatori di avere un fondo rinnovato e privo delle criticità riscontrate dagli addetti ai lavori.

E’ anche questa la motivazione che ha portato la Maceratese a modificare il calendario delle amichevole pre campionato che prevedevano diversi impegni ad agosto allo stadio Helvia Recina che invece è diventato off limits per queste settimane: di qui la scelta di disputare oggi pomeriggio l’allenamento congiunto contro l’Aurora Treia al campo ‘Capponi’ (leggi la cronaca) e il 24 agosto la tradizionale amichevole contro la Settempeda al campo sportivo di San Severino.

Lavori-fondo-Helvia-Recina-4-488x650

Lavori-fondo-Helvia-Recina-1-488x650

Lavori-fondo-Helvia-Recina-2-488x650

La Rata supera anche il test di Treia: Napolano, Tortelli e Perri firmano il 3-2

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X