Cade da una scala in garage,
62enne muore a Torrette
dopo cinque giorni di agonia

CINGOLI - Gianni Bartoloni si è spento martedì all'ospedale di Ancona dove era stato trasportato dall'eliambulanza in seguito all'incidente domestico avvenuto giovedì scorso. Muratore in pensione e appassionato di cavalli, lascia la moglie e due figli
- caricamento letture
gianni-bartoloni

Gianni Bartoloni

Si è spento a Torrette Gianni Bartoloni, il 62enne di Cingoli caduto da una scala giovedì scorso mentre stava eseguendo dei lavori nel suo garage (leggi l’articolo). Era nella sua casa in località Capo di Rio, dove abitava con la famiglia quando, poco prima delle 10, è caduto da un’altezza di circa tre metri probabilmente dopo aver accusato un malore, battendo il capo sul pavimento. Sono stati proprio i familiari ad allertare i soccorsi, in breve tempo sono intervenuti gli operatori dell’emergenza che, prestate sul posto le prime cure del caso, hanno predisposto il trasferimento all’ospedale di Ancona viste le condizioni dell’uomo che sono subito apparse molto gravi dato che aveva perso i sensi. Cinque giorni di agonia, si è spento martedì mattina.

Conosciutissimo in città, stimato e benvoluto da tutti per la sua cordialità, Bartoloni era un muratore in pensione. Tra le sue passioni la micologia, la natura e i boschi, ma soprattutto i cavalli. Figurante e sostenitore della rievocazione storica Cingoli 1848, con il suo “Mille”, percorreva i viali di Cingoli. Lascia la moglie Erina, i figli Giorgio con Michela e Luca con Milena, i fratelli Veros, Vera e Valerio, le sorelle Patrizia e Sabina. La camera ardente è stata allestita nella Casa funeraria Gigli e Sabbatini, a Mummuiola. Il funerale si terrà domani, venerdì, alle 10 nella chiesa di Sant’Esuperanzio.

 

Cade da una scala e perde i sensi, 62enne trasportato a Torrette



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X