Poliziotto investito,
nei guai 33enne

CIVITANOVA - Sotto accusa davanti al gup del tribunale di Macerata, un morrovallese. Deve rispondere di lesioni, resistenza e omissione di soccorso. La difesa ha chiesto il rito abbreviato, prossima udienza il prossimo marzo
- caricamento letture

tribunale

 

Investe un poliziotto e si dà alla fuga: sotto accusa un 33enne di Morrovalle. Oggi si è svolta l’udienza preliminare, la difesa ha chiesto di fare il processo con rito abbreviato: prossima udienza l’8 marzo del 2023.

I fatti che vengono contestati al 33enne risalgono all’11 marzo del 2018. Secondo l’accusa quel giorno un assistente capo della polizia stava facendo, a Civitanova, un servizio di controllo della circolazione. L’uomo è accusato di non aver arrestato l’auto e di essersi dato alla fuga facendo manovre pericolose e aveva investito il poliziotto che per evitare di finire sotto le ruote dell’auto si era aggrappato alla vettura ed era stata trascinato rovinando poi a terra. Il 33enne si era poi allontanato senza prestare soccorso. L’accusa (pm Rosanna Buccini) contesta all’uomo la resistenza a pubblico ufficiale, le lesioni personali e l’omissione di soccorso. L’imputato è difeso dall’avvocato Maurizio Forconi. Il poliziotto si è costituito parte civile, assistito dall’avvocato Francesco Governatori.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X