Med Store Tunit a Fano,
poi il Memorial Furiassi-Valenti

VOLLEY A3 - I biancorossi domani giocheranno l'amichevole in trasferta, sabato al Banca Macerata Forum il triangolare con Potenza Picena e Pineto. L'opposto Morelli: «Lavoriamo molto bene insieme, c’è lo spirito giusto»
- caricamento letture
morelli-med-store-tunit

Michele Morelli

 

La Med Store Tunit viene dalle settimane di lavoro più intesto, dove agli allenamenti tra palestra, spiaggia e piscina, sono seguite la prima serie di amichevoli. I biancorossi cominciano ora questa seconda fase di impegni, con una preparazione che si avvicina a quella del campionato e nuovi test: domani la Med Store Tunit è attesa a Fano, poi sabato sarà padrona di casa al Banca Macerata Forum per il Memorial Furiassi-Valenti dove ospiterà Pineto e Porto Potenza.

L’opposto Michele Morelli commenta il momento della squadra. «I carichi di lavoro si stanno intensificando e come è normale – dice – stiamo risentendo di alcuni affaticamenti ma l’importante è che li stiamo superando. Soprattutto lavoriamo molto bene insieme, c’è lo spirito giusto, i risultati al momento sono altalenanti per tutti, ci stiamo concentrando sul trovare la condizione e ci vuole tanto impegno e pazienza. La voglia di lavorare di certo non manca». Oltra alla condizione, man mano state costruendo l’intesa migliore. «È fondamentale, in questa fase di preparazione dobbiamo lavorare sull’amalgama del gruppo e del gioco, trovare un’identità di squadra. In questo ci sta aiutando la sintonia che c’è tra noi, è vero che siamo arrivati in tanti quest’estate a vestire la maglia biancorossa ma ci conoscevamo quasi tutti, erano già forti alcune amicizie e si vede sia in campo che in palestra. Ora vogliamo confrontarci con le partite che valgono punti, l’attesa per l’inizio del campionato si fa sempre più forte». Mentre vi apprestate a superare un’altra settimana ricca di impegni, che Med Store Tunit sta nascendo? «Ci stiamo preparando ad un campionato che credo sarà molto equilibrato, con setto-otto squadre costruite per vincere e stiamo affrontando avversari di livello per arrivare pronti alla partita d’esordio il 9 ottobre – conclude Morelli – Noi ci siamo posti l’obiettivo di divertirci e divertire il nostro pubblico, così siamo sicuri che potranno arrivare le vittorie e con le vittorie vincono la società e la città di Macerata e potremo puntare a raggiungere traguardi importanti».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X