Porto, Squadroni: «Ciarapica ha fretta
per i parcheggi all’ex Anconetani
ma ancora non ha detto no ad Antonelli»

ELEZIONI - L'intervento della candidata di SiAmo Civitanova che punta il dito contro il sindaco per non aver ancora messo definitivamente la parola fine al mega progetto Eurobuilding. Sulla questione dei nuovi stalli, arrivano anche gli attacchi dell'altra competitor Mirella Paglialunga e dell'ex consigliere regionale dem Micucci
- caricamento letture
area-ex-cantieri-anconetani

L’area ex cantiere Anconetani

«Il primo cittadino, che tanto si è affrettato a progettare e sponsorizzare il nuovo parcheggio non si è ancora esposto sul progetto presentato da Antonelli. Pubblicamente chiedo quando il sindaco e il consiglio comunale pronunceranno il no definitivo».

tdic-squadroni-civitanova-FDM-3-e1615228244163-325x208

Silvia Squadroni

Silvia Squadroni candidata sindaca con la lista Siamo Civitanova interviene nel dibattito in merito al parcheggio nell’area ex Anconetani e sottolinea come, la questione che maggiormente investe il porto, sia ancora sospesa: «La vicenda dell’ex area Anconetani agita le coscienze cittadine creando una netta divisione tra chi vorrebbe farne un parcheggio, senza previamente chiarire per quale pubblico interesse quell’opera debba essere effettuata proprio in quel luogo, e chi è contrario,  senza motivazioni e vorrebbe che la situazione rimanesse immutata   -dice la Squadroni – Se n’è parlato anche ad un incontro fra l’assessore regionale Stefano Aguzzi e i tecnici comunali, ma qualcuno aveva avvisato operatori del porto e commercianti? E’ necessario che il sindaco chiarisca con chi avrebbe parlato e, soprattutto, che inizi a rivolgersi ai diretti interessati, per simili “innovazioni” urbanistiche. Il metodo che propongo io si basa sul dialogo e sul confronto con tutte le categorie. Poi si potranno  pianificare e progettare gli  interventi di manutenzione e riqualificazione dei siti.  Il porto deve essere messo in  sicurezza ed il no definitivo al progetto Eurobuilding deve essere deliberato. Il sindaco che tanto si è affrettato a progettare e sponsorizzare il nuovo parcheggio, nonostante sull’area interessata sia pendente una causa, non si è ancora esposto sul progetto presentato da Antonelli. Dica chiaramente dove quando delibererà il no definitivo, i cittadini a migliaia con le firme si sono espressi, non basta per prendere una decisione?»

firma-convenzione-scuole-paglialunga-civitanova-FDM-4-400x267

Mirella Paglialunga candidata del centrosinistra

Sull’argomento parcheggio all’area Anconetani ritorna anche la candidata del centrosinistra Mirella Paglialunga: «Sono assolutamente consapevole della rilevanza problematica della mancanza di parcheggi, per questo sottolineo come l’attuale amministrazione abbia avuto un quinquennio per elaborare proposte che non fossero misere soluzioni in odor di scadenza elettorale. La politica di assetto urbanistico, ambientale, di programmazione e sviluppo economico non può essere mortificata e ridotta a propaganda elettorale».

A supporto della Paglialunga interviene anche l’ex consigliere regionale dem Francesco Micucci: «Ancora una volta, secondo il vocabolario di Ciarapica, riqualificazione fa rima con cementificazione, le idee del sindaco si fermano qui. Rasenta il ridicolo il sindaco quando sostiene che la sinistra avrebbe bloccato queste sue mirabolanti soluzioni visto che degli ultimi 25 anni la sinistra ne ha governati appena 5 e dei 20 restanti per ben 15 anni Ciarapica ha svolto il ruolo di consigliere di maggioranza. Ancora una volta il sindaco si mostra Giano Bifronte: da una parte tratta con Eurobuilding la cessione di tutte le concessioni portuali per realizzare il progetto-Dubai, dall’altra accompagna gli attuali concessionari a Roma da Gasparri assicurando il suo sostegno a tutela degli stessi».

 

Parcheggi nell’area ex Anconetani, Ciarapica: «Noi andiamo avanti Sinistra sempre più avulsa dalla realtà»

«Parcheggi in zona porto, il Comune ha una fretta “elettorale” Le scelte necessitano programmazione»

Parcheggi nell’area portuale «Un visione politica misera»

Parcheggi, una boccata d’ossigeno dall’ex cantiere Anconetani: in arrivo 120 posti auto

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X