Auto a fuoco a Civitanova,
fermato il piromane
E’ il vandalo della farmacia Angelini

ROGHI - E' un 40enne albanese, già noto per la spaccata al bar Infinity e per le minacce al farmacista Daniele Maria Angelini. Condotto a Montacuto è stato denunciato anche per evasione
- caricamento letture
piromane-civitanova-1-650x488

La pattuglia questa mattina davanti l’abitazione dell’uomo

 

di Laura Boccanera

Auto a fuoco a Civitanova, fermato un albanese di 40 anni, è l’autore della spaccata al bar Infinity e delle minacce al farmacista Angelini. Condotto in carcere a Montacuto sottoposto a fermo di polizia giudiziaria. Denunciato anche per evasione. Sarebbe lui il responsabile dell’atto vandalico che questa mattina ha svegliato Civitanova nel segno del fuoco.

piromane-civitanova-2-650x427Attorno alle 4,30 secondo quanto ricostruito dalle indaginI del Commissariato di polizia sarebbe uscito di casa e avrebbe incendiato tre autovetture in piazzetta San Martin danneggiandone lievemente una quarta coinvolta nel rogo. Gli agenti di polizia, orientati anche dalla testimonianza di un finanziere che libero dal servizio era subito intervenuto riuscendo ad intravedere la sagoma del piromane in fuga, nel pomeriggio hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dopo aver sentito il sostituto di turno, l’albanese, 40enne e che abita a pochi metri di distanza dalla zona degli incendi. Portato a Montacuto, l’uomo è stato anche denunciato per essersi sottratto agli obblighi di permanenza domiciliare a cui era sottoposto per alcuni precedenti. L’albanese infatti è un personaggio già noto e si trovava agli arresti domiciliari dopo gli episodi di cui si era reso responsabile al bar Infinity dove aveva preso a sassate la vetrina e per le minacce al farmacista Daniele Maria Angelini a cui aveva anche danneggiato la facciata della farmacia e la Mercedes di un amico dell’ex presidente del consiglio.

 

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-1-650x488

 

AUTO_FUOCO_CIVITANOVA

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-3-650x488

 

Tre auto a fuoco a Civitanova, è caccia al piromane

Raid contro il bar Infinity e minacce alla farmacia Angelini, scoperto l’autore: «Agito per vendetta»

«Mi hanno distrutto la vetrina, temo sia un atto intimidatorio»

Raid contro un bar del centro, vetrina presa a sassate nella notte



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X