Tre auto a fuoco a Civitanova,
è caccia al piromane

IL RAID VANDALICO questa notte in via della Rete e piazza San Martin. A provocare il rogo probabilmente un innesco con liquido infiammabile. Ad accorgersi di quanto stava accadendo un finanziere che ha visto un uomo scappare e ha dato l'allarme
- caricamento letture
AUTO_FUOCO_CIVITANOVA

Una delle auto incendiate

 

di Laura Boccanera

Raid vandalico, a fuoco tre auto in piazza San Martin, caccia al piromane. Appare ormai assodato che ci sia la mano di un piromane dietro al raid vandalico che si è consumato questa notte attorno alle 4 tra via Rete e piazza San Martin a Civitanova. Ad andare a fuoco una Hyundai, una Bmw e una Mercedes parcheggiate vicine. A provocare il rogo probabilmente un innesco con liquido infiammabile.
Ha preso fuoco per prima la Hyundai avvolta completamente dalle fiamme che hanno divorato gli interni e fatto esplodere i vetri, il parabrezza e squagliato gli pneumatici. Bruciate anche la parte posteriore della Bmw e la Mercedes. Ad accorgersi di quanto stava accadendo un  un militare cinofilo della Guardia di Finanza di Civitanova. All’altezza di via Largo Celso Tebaldi, intorno alle 4,30 ha notato un soggetto che, con andatura frettolosa e goffa, si allontanava. Insospettito dal suo atteggiamento si è spostato in via della Rete per cercare di raggiungerlo e si è accorto del fuoco. Subito si è adoperato per spegnere il rogo con l’estintore in dotazione all’autovettura di servizio. Contemporaneamente ha contatto la sala operativa 117  e ha allertato i vigili del fuoco al 115 giunti sul posto riuscendo a domare l’incendio.

I residenti della zona hanno sentito vari scoppi (provocati probabilmente dalle gomme esplose). I vigili del fuoco  hanno impegnato ore per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza l’area. Coinvolta marginalmente anche una quarta vettura. Sul posto questa mattina sono intervenuti gli uomini del commissariato di polizia di Civitanova e la polizia scientifica che ha ricercato le tracce dell’innesco. Al vaglio anche le immagini di videosorveglianza della piazzetta che è munita di telecamere. Già in passato infatti proprio la stessa zona è stata oggetto di atti vandalici da parte di una persona che ha danneggiato in serie diversi veicoli. La polizia ha ascoltato le testimonianze dei residenti, ha già una pista ed è sulle tracce del responsabile.

***

Nel pomeriggio il piromane è stato fermato. Leggi l’articolo: 

 

Auto a fuoco a Civitanova, fermato il piromane E’ il vandalo della farmacia Angelini

Raid nella notte in piazza San Martin: bucate le gomme di sette auto

2e10aa72-9f3c-4210-89a9-544ef2f3e323-488x650

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-1-650x488

Indaga la polizia

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-6-650x488

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-5-650x488

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-4-650x488

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-3-650x488

INCENDIO_AUTO_VANDALI_CIVITANOVA-2-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X