Un Grande Spettacolo C’è,
tre serate a Montecosaro

EVENTI - Dal 31 luglio al 2 agosto la quinta edizione del festival per bambini e famiglie
- caricamento letture
WhatsApp-Image-2021-07-23-at-09.58.45-325x217

L’edizione 2020

 

Torna anche quest’anno a Montecosaro, nel piazzale della Santissima Annunziata, l’immancabile Festival per bambini e famiglie Un Grande Spettacolo C’è, organizzato dall’Associazione culturale Il Borgo, grazie al patrocinio del Comune di Montecosaro e ai numerosi sponsor.

«Il Mago Kiko, Mr. Mustache con lo spettacolo “Comedy Show”, Lagrù Ragazzi con “Cappuccetto – una fiaba a colori”, la Mabo Band, Gino Lo Struzzo, sono solo alcuni degli artisti che si esibiranno durante le tre serate del 31 luglio e 1 e 2 agosto» spiega Stefano Leva, direttore artistico del festival, e aggiunge che saranno accompagnati da momenti di baby dance, dalla buona cucina, ma soprattutto dalla famosa mascotte Super Borghetto. Il supereroe quest’anno festeggerà il suo compleanno con una parata durante l’ultima serata, affiancato dalle nuove mascotte che ormai da due anni animano la festa, la principessa Nancy ed El Grugno.

Ormai arrivato alla quinta edizione, l’evento presenterà una serie di novità, a partire dai nuovi costumi delle mascotte, passando per i giochi per bambini, fino ad arrivare ai piatti nel menù. Come ha sottolineato infatti il presidente Bruno Massaccesi durante la conferenza stampa tenutasi il 20 luglio, saranno aggiunti un primo e un secondo con ingredienti vegani, per far fronte all’iniziativa del festival che ha lo scopo di evidenziare l’importanza dell’ambiente, ad esempio anche quest’anno saranno utilizzati piatti e bicchieri biodegradabili.

WhatsApp-Image-2021-07-23-at-09.58.451-325x216

Uno spettacolo delle ultime edizioni

«È quasi tutto pronto, ci stiamo dando molto da fare – racconta Sonia Peroni, vicepresidente dell’Associazione – inizieremo proprio domani sera i preparativi al Piazzale dell’Annunziata». Sono poi alcuni giovani volontari dello staff ad intervenire e aggiungere i particolari dell’evento. Ad esempio, Marta Cardinali, 17 anni, racconta: «Ci saranno due nuovi giochi quest’anno, il memory e il bowling, che andranno ad aggiungersi al Murales da dipingere e ad un gioco con i palloni, già esistenti nelle vecchie edizioni ma che, a causa del Covid, lo scorso anno sono stati eliminati. Quest’anno vogliamo infatti riprendere lo spirito di festa e di gioia che c’era prima di questa pandemia.»

Uno degli aspetti più significativi del festival è infatti l’attiva partecipazione di tutto lo staff, dai più grandi ai più piccoli, dai veterani ai nuovi arrivati. Tutti e tutte accomunate dal voler passare insieme un momento di condivisione e divertimento, perché Un Grande Spettacolo C’è non è solo teatro e spettacoli. La vera forza risiede proprio nell’unione e nella voglia di fare dell’intero staff, che ogni anno inizia i preparativi già mesi prima e si impegna per far passare alle famiglie e ai loro bambini e bambine una serata piacevole e di spensieratezza.

Tutti i dettagli del festival, le iniziative e le informazioni relative alla prenotazione degli spettacoli sono sulle pagine Facebook e Instagram.

WhatsApp-Image-2021-07-23-at-09.58.452-e1627027434171-650x636

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X