Lotta all’abusivismo,
5mila prodotti sequestrati

LA GUARDIA DI FINANZA ha tolto dal mercato prodotti contraffatti e non a norma. Una persona è stata denunciata, tre sono state segnalate alla Camera di commercio. In azione le Compagnie di Macerata e Civitanova e la tenenza di Porto Recanati
- caricamento letture

finanza-commercio

 

Contrasto al commercio abusivo, sequestrati oltre 5mila articoli. La Guardia di finanza, con le compagnie di Macerata e Civitanova e la tenenza di Porto Recanati, hanno messo in atto una serie di controlli, in vista della stagione estiva, e per contrastare l’abusivismo commerciale. Nel corso di questa prima settimana di controlli i finanzieri hanno concluso 6 interventi sequestrando circa 300 articoli contraffatti (scarpe, occhiali da sole e costumi da bagno maschili) e oltre 5mila prodotti non conformi alle norme previste dal codice al consumo. Una persona è stata denunciata per aver messo in vendita prodotti contraffatti, altre tre sono state segnalate alla Camera di commercio per aver messo in vendita prodotti non conformi e altre due sono state segnalate al sindaco di Porto Recanati per aver esercitato l’attività di commercio itinerante nella spiaggia libera o in concessione, senza essere in possesso delle autorizzazioni commerciali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X