Amianto all’ex fornace Smorlesi:
«Il Comune finanzierà
gli accertamenti»

MONTECASSIANO - Sopralluogo del sindaco Leonardo Catena: «Intendiamo coinvolgere in un tavolo tecnico e operativo tutti gli enti e i soggetti istituzionali per individuare un percorso di riqualificazione dell'area»
- caricamento letture

 

fornace_smorlesi

Il sopralluogo di stamattina

 

Dopo il crollo dell’anno scorso e la messa in sicurezza, oggi c’è stato un nuovo sopralluogo all’ex Fornace Smorlesi di Montecassiano. Il problema resta sempre quello dell’amianto, come spiega anche il sindaco Leonardo Catena, presente stamattina insieme all’Ufficio tecnico comunale, alla ditta incaricata del controllo amianto e ai carabinieri forestali.

«Attendiamo ora il piano aggiornato sullo stato di conservazione dell’amianto con le indicazioni sugli interventi che dovrebbero essere fatti – dice Catena -. Questa attività viene svolta su incarico e finanziata dal Comune in sostituzione dei soggetti inottemperanti individuati dall’ordinanza sindacale. Al contempo abbiamo preso atto della effettiva situazione venutasi a creare dopo gli ultimi interventi. Completati gli accertamenti tecnici necessari assumeremo tutti i provvedimenti del caso».

PD_LeonardoCatena_FF-8-325x217

Leonardo Catena

Catena spiega anche che intende creare un tavolo tecnico che si occupi di studiare un piano di riqualificazione dell’area: «Come già anticipato nell’ultimo incontro tenutosi con alcuni residenti della frazione, intendiamo coinvolgere in un tavolo tecnico e operativo tutti gli enti e i soggetti istituzionali (Prefetto, Presidente della Regione Marche, Parlamentari del territorio, oltre a tutti gli organi tecnici di supporto) che dovranno contribuire ad individuare un percorso di graduale riqualificazione e messa in sicurezza dell’area».

 

La battaglia di Valle Cascia al Tar, «Ora variante al Piano regolatore»

«L’amianto, la discarica, la cava e ora anche la fabbrica di pvc Sindaco: stai dalla nostra parte» (FOTO)

Amianto all’ex Fornace Smorlesi, finita la messa in sicurezza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X