Festa di San Marone,
niente processione

CIVITANOVA - Le norme anti-Covid intaccano il rituale: le reliquie scenderanno in mare a bordo dell'unico peschereccio presente. Turisti e fedeli non potranno salire a bordo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

processione-in-mare-di-san-marone-civitanova-FDM-7-325x217Per il primo anno San Marone andrà in mare da solo. Non ci sarà il tradizionale corteo con la processione a largo per la festa del patrono. Un’interruzione del rituale che da circa 12 anni animava la festa del patrono dopo essere stato recuperato e ripristinato. Fu l’allora sindaco Erminio Marinelli a decidere di riportare alla luce quella festa antica e popolare che ricordava ai civitanovesi le proprie radici, unendo marineria, mare e devozione religiosa. Si svolgerà normalmente la cerimonia religiosa a Cristo Re con le reliquie del santo, ma non sarà possibile per turisti e residenti salire ospiti dei pescherecci per la deposizione a largo della corona in ricordo delle vittime del mare. Come già annunciato inoltre non ci saranno neanche i fuochi d’artificio, lo spettacolo pirotecnico di Civitanova Alta per la festa del patrono.  Rimane domenica 16 l’ostensione delle reliquie nel  santuario di san Marone e le sante messe, compresa quella delle 17 a Cristo Re. Alle 18 uscita in barca delle reliquie del Santo e deposizione, da parte delle autorità civili e religiose, di una corona di fiori in ricordo dei caduti con benedizione del mare. Lunedì 17 agosto, alle 21.15, solenne santa messa cantata nella chiesa di San Paolo Apostolo e ostensione del santo braccio del Patrono. L’unico appuntamento civile che rimane è lo spettacolo in piazza della Libertà a Civitanova Alta con il comico Gabriele Cirilli. Anche qui però le norme anti assembramento vietano un’affluenza di pubblico superiore alle 200 persone. Pertanto l’accesso seppur gratuito sarà consentito solo su prenotazione. Annullato lo spettacolo pirotecnico.

Civitanova, niente fuochi a Ferragosto «Pericolo assembramenti: impossibile gestire i controlli»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X