Un anno senza Eleonora:
manifesti e un concerto di cori

MACERATA - Una serie di iniziative per ricordare la scomparsa, un anno fa, della giovane mamma e psicologa
- caricamento letture

 

eleonora_giustozzi

Eleonora Giustozzi

 

Un concerto ed una messa per celebrare il ricordo di Eleonora Giustozzi, giovane mamma e psicologa di Macerata stroncata lo scorso anno da una malattia. Il 28 gennaio, in occasione del primo anniversario dalla sua scomparsa, i suoi familiari e i suoi amici hanno programmato una serie di iniziative per mantenere vivo il ricordo di Eleonora. A partire da lunedì, infatti, saranno esposti alcuni manifesti commemorativi in quattro punti di Macerata: in via Spalato, alla stazione, alla rotatoria dell’Oasi e al cimitero. Poi, domenica 26 gennaio alle 18, nella chiesa Santa Maria della Pace, si terrà un concerto con il coro, che Eleonora aveva contribuito a fondare, e il coro Sibilla, dove canta il marito Andrea. Infine, domenica 2 febbraio alle 11,15, la messa, celebrata nella chiesa di Santa Maria della Pace.

 

Il Teatro della comunità a Macerata: «Edizione dedicata a Eleonora Giustozzi»

Nuova biblioteca Eleonora Giustozzi: «Un sogno realizzato anche per lei»

Una messa per Eleonora Giustozzi, la famiglia: «Grazie a chi si ci è stato vicino»

Mamma e psicologa di 38 anni stroncata da una malattia

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X