facebook twitter rss

Incidente sul lavoro a Tolentino,
muore il titolare di un’azienda

TRAGEDIA alla Costruzioni Meccaniche in via Colombo, la vittima è Rinaldo Pettinari di 68 anni. E' stato travolto da una grossa tramoggia in acciaio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
513 Condivisioni

Il luogo della tragedia

 

di Giacomo Gardini

Tragico incidente sul lavoro a Tolentino, dove oggi pomeriggio ha perso la vita Rinaldo Pettinari, residente a Casette Verdini di Pollenza. L’uomo, 68 anni, era titolare dell’azienda “Costruzioni Meccaniche”, che si trova in via Colombo, proprio di fronte all’ingresso dello stabilimento della Poltrona Frau. La tragedia è avvenuta poco dopo le 15,30, durante le operazioni di smontaggio di una grossa tramoggia in acciaio.

Rinaldo Pettinari

Mentre lui e un operaio erano alle prese con le manovre di routine, il macchinario, che non era stato agganciato al carro-ponte, è caduto addosso al proprietario dell’azienda, travolgendolo. Inutili i tentativi del dipendente di salvargli la vita: l’uomo è praticamente morto sul colpo. Nonostante i momenti di panico, sono stati proprio gli operai a lanciare l’allarme, ma all’arrivo del 118 non c’era più nulla da fare.  Immediatamente revocato anche l’intervento dell’eliambulanza, in partenza da Ancona. Sul posto anche i carabinieri, l’Ispettorato del lavoro, l’Asur e i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area. In via Colombo, nel giro di pochi minuti, sono arrivati familiari, amici e conoscenti increduli di fronte a una tragedia del tutto inaspettata. In tanti, transitando per via Colombo, strada maestra della zona industriale di Tolentino, hanno rallentato nei pressi dell’azienda per cercare di capire cosa fosse successo. Nell’agitazione generale, dall’interno dell’azienda, qualcuno grida: «Ancora poche ore e saresti tornato a casa. Non è possibile, non posso crederci». Rinaldo Pettinari lascia la moglie Maria Teresa e i figli Leonardo e Michele. La salma, dopo l’ispezione cadaverica eseguita sul posto, è stata riconsegnata ai familiari per il funerale, che sarà allestito dalle onoranze funebri Pelagalli di Pollenza. Al momento, la salma si trova nella sala del commiato dell’impresa funebre a Casette Verdini, in via Nazionale, finché non sarà fissata una data per il funerale. 

 

Incidente sul lavoro a Tolentino, muore il titolare di un’azienda

 

L’ingresso dell’azienda di cui era titolare Rinaldo Pettinari

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X