Scuole da sistemare:
170mila euro di lavori

MACERATA - Si tratta di alcuni interventi finanziati dalla Giunta, tra cui quello sullo spazio anfiteatro dell'istituto di via Fermi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Paola-Casoni_Foto-LB1-450x300

Paola Casoni

Sono 170mila euro i finanziamenti assegnati dalla Giunta di Macerata per sistemare alcune scuole. Nel frattempo, va avanti il cantiere per le nuove scuole Dante Alighieri e Mestica alle ex Casermette di via Roma. I lavori della struttura (ma non il trasloco delle scuole) sono «in fase avanzatissima», assicura il Comune. 

A spiegare gli interventi Paola Casoni, assessora all’Edilizia scolastica: «Andremo a risistemare lo spazio-anfiteatro all’esterno della scuola Fermi, rendendo di nuovo a disposizione dei bambini e dei ragazzi quella che potrà essere un’aula all’aperto e uno spazio di vita e di aggregazione. Altri interventi mirano a incrementare la sicurezza, come il potenziamento del sistema di allarme antincendio della scuola di via Panfilo. E ancora, interventi volti a migliorare la qualità degli spazi didattici, come nelle scuole di Collevario, Vergini e Villa Potenza».

Nel dettaglio, le opere finanziate riguardano il rifacimento e potenziamento dell’impianto antincendio e delle luci di emergenza nella scuola primaria di via Panfilo (importo 10.150 euro), alcune sistemazioni esterne, in particolare il marciapiede, della scuola primaria e d’infanzia di via Cardarelli che presenta problemi di infiltrazioni (14.453 euro) e la tinteggiatura e rifacimento zoccoli interni della stessa scuola (22.365 euro), nonché la sistemazione dell’anfiteatro esterno della scuola E. Fermi, da tempo non utilizzato (38.647 mila). Saranno inoltre ritinteggiati la scuola primaria e d’infanzia delle Vergini (10.559 euro) e la scuola primaria Anna Frank di Villa Potenza (10.559 euro). A queste somme vanno aggiunti 1.823 euro complessivi per gli oneri di sicurezza dei lavori nei vari plessi interessati dalle opere.

Scuole alle ex Casermette: bocciato il tunnel, tempi incerti Quando suonerà la prima campanella?

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X