Sara, da Tolentino a Miss Italia
«Spero di fare cinema
intanto studio psicologia»

BELLEZZA - Sara Passarini, 22 anni, parteciperà alla prefinale di Mestre dopo aver ottenuto venerdì la fascia Miluna a Loreto. «Voglio godermi ogni istante di questa esperienza unica. La bellezza è soggettiva e il concorso imprevedibile»
- caricamento letture
Miss_Italia-Miss_Marche-DSC_0517--650x433

Sara Passarini venerdì sera a Loreto durante la sfilata in costume (foto Giusy Marinelli)

 

di Francesca Marsili

«La bellezza è soggettiva, il concorso è imprevedibile, essere arrivata alle prefinali di Miss Italia è per me un sogno che si avvera». Così Sara Passarini, la 22enne tolentinate che venerdì sera a Loreto ha ottenuto la fascia Miluna conquistando così l’accesso alle prefinali di Mestre (dal 26 al 29 agosto) per il concorso che incoronerà il 6 settembre a Jesolo, la più bella d’Italia.

sara-passarini-miss

Sara Passarini a Loreto in body da gara (foto Giusy Marinelli)

Fisico mediterraneo, sorriso contagioso, «le misure, – racconta Sara – non sono più utilizzate per il giudizio, Patrizia Mirigliani, organizzatrice dell’evento, ha fatto in modo che il concorso fosse aperto a tutte, concedendo la possibilità ad ogni ragazza di realizzare il proprio sogno anche fuori dalle passerelle in cui taglie oltre la 38 sono praticamente escluse».

Iscritta alla facoltà di Psicologia a La Sapienza di Roma, pensa una volta conseguita la laurea, di specializzarsi nei disturbi del comportamento e dell’alimentazione ma il suo sogno nel cassetto fin da piccola, quando iniziò gli studi di recitazione teatrale, resta quello di lavorare nel mondo dello spettacolo. «È la seconda volta che partecipo al concorso, quella di quest’anno sarà una Miss Italia molto più seguita rispetto alle precedenti, oltre a essere l’ottantesima edizione, dopo uno stop di alcuni anni, il concorso tornerà di nuovo in Rai, perciò speravo tanto di essere lì».

sara-passarini-2-488x650Alle prefinali di Mestre, assieme a Sara Passarini, andranno altre tre ragazze della nostra provincia: la 18enne portorecanatese Giulia Ciarlantini, neoeletta Miss Marche e già qualificata per Jesolo, la 18enne di Montefano Nicole Pesaresi che venerdì ha conquistato la fascia di Miss Loreto e  la Miss Riviera Marche Maria Gabrielli, di Macerata, mamma di un bambino di 8 anni; 188 ragazze provenienti da tutto lo stivale, di queste solo 80 avranno accesso alla finalissima di Jesolo.

«Voglio godermi ogni istante di questa esperienza unica – continua Sara, fidanzata da 5 anni con Andrea, il suo primo sostenitore –. Arrivare fin qui è stato un percorso piuttosto lungo e posso tranquillamente dire che lo studio della psicologia mi ha aiutata ad essere tenace e non arrendermi. Oggi ne sono orgogliosa, ma soprattutto fiera di rappresentare il mio territorio e la mia comunità così sofferente da quel tragico sisma del 2016. Ai miei genitori, che proprio a causa di quel terremoto sono stati costretti a delocalizzare da Tolentino a Corridonia la loro attività, spero di regalare una piccola parentesi di serenità ringraziandoli per avermi sempre sostenuta e mai ostacolata nella realizzazione di questo mio obiettivo». Tra i suoi sogni quello di fare cinema «Miss Italia offre tantissime opportunità, è un trampolino di lancio per approdare nel mondo dello spettacolo, non solo dell’alta moda dove io stessa, sembra strano ma vero, vengo considerata già al limite. Sto vivendo una favola che immaginavo sin da bambina davanti al televisore. Ora sono dall’altra parte dello schermo, avevo come obiettivo Mestre, l’ho raggiunto, se dovessi passare le selezioni per la finale sarebbe davvero il coronamento di un sogno».

Giulia Ciarlantini Miss Marche, la reginetta è di Porto Recanati (FOTO)

Non solo la fascia, vuole anche il camice «Prima di Jesolo il test per Medicina» Le aspirazioni di Giulia Miss Marche 2019

Una mamma di Macerata a Miss Italia Maria Gabrielli vola alle finali di Mestre

miss-italia-marche-fasce

Le altre ragazze marchigiane che hanno conquistato le fasce durante le selezioni e andranno alle prefinali di Mestre

sara-passarini

sara-passarini-4-459x650

sara-passarini-1-336x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =