Sferisterio, colpo d’occhio tricolore:
inno nazionale e sindaci in arena (Foto)

MACERATA OPERA FESTIVAL - Serata dedicata al territorio per la seconda recita del Macbeth firmato Emma Dante: primi cittadini della provincia in platea
- caricamento letture

Sefristerio_Sindaci_FF-1-650x434

 

Platea, gradinate e palchi pieni: tutti in piedi a intonare l’inno nazionale suonato dall’orchestra. E’ l’eccezionale colpo d’occhio che ha regalato ieri sera lo Sferisterio, pochi minuti prima che calasse definitivamente la notte. Per la seconda recita del Macbeth firmato Emma Dante, infatti, in arena erano presenti i sindaci della provincia in fascia tricolore, invitati dal presidente e dal vicepresidente dell’associazione Sferisterio Romano Carancini e Antonio Pettinari. Una serata dedicata al territorio, dalla montagna alla costa i Comuni erano rappresentati da primi cittadini o dai rispettivi vice: tra neoeletti emozionati e vecchie conoscenze della politica. Da Mameli si è passati a Verdi, silenzio: le streghe sul palco, la prima scena della rappresentazione che forse più di tutte ha entusiasmato questo Mof 2019.

(foto Fabio Falcioni)

 

Sefristerio_Sindaci_FF-2-650x434

Sefristerio_Sindaci_FF-3-650x434

Sefristerio_Sindaci_FF-4-650x434

Sefristerio_Sindaci_FF-5-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =