Riapre negozio alle porte di Visso:
«Dopo 30 mesi in casetta sono contento»

RICOSTRUZIONE - Finiti i lavori per la sistemazione di Mondo Sasha. Il titolare Morani: «Adesso posso lavorare, almeno a livello logistico, in condizioni migliori»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

alessandro-morani

Alessandro Morani nel suo negozio riaperto

 

A due passi dalla zona rossa di Visso riapre Mondo Sasha, uno dei negozi costretti ad arrangiarsi in soluzioni di emergenza dopo i terremoti del 2016.

monso-sasha-visso

Lavori terminati a Mondo Sasha

Alessandro Morani, il titolare, dal 26 ottobre di quasi tre anni fa aveva trasferito l’attività in una casetta di legno proprio davanti all’edificio lesionato. Lì, in via Cesare Battisti, dal suo negozio procedendo verso il centro ancora è visibile la devastazione delle scosse. Ma la porzione di palazzo che ospitava la sua attività ha riaperto i battenti, un segno di ripartenza che si aggiunge, in questi giorni, all’inaugurazione poco distante delle nuove strutture frutto di donazioni private per altre attività di Visso (leggi l’articolo). Nel caso di Morani si trattava di danni “lievi”, con scheda Aedes B. I lavori sono iniziati il 14 gennaio e la fine parziale, che ha permesso però la riapertura del negozio, c’è stata ieri. «Sono contento di rientrare nel mio negozio dopo quasi 30 mesi in una casetta di legno – dice Morani -. Ringrazio l’impresa che ha fatto i lavori in modo perfetto ma anche in tempi molto rapidi e mi ha permesso di rientrare nella mia struttura. Adesso posso lavorare almeno a livello logistico in condizioni migliori».

(Fe. Nar.)

Saracinesche su a Visso: «Dopo il sisma, a terra per due anni»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X