facebook twitter rss

Blitz contro lo spaccio:
17 chili di marijuana in garage, due arresti

RECANATI - In manette un albanese e un italiano, sono stati fermati a Marcelli. L'ingente quantitativo di droga è stato trovato nella casa del primo, il secondo in auto ne aveva un chilo
mercoledì 28 Novembre 2018 - Ore 14:07 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La marijuana sequestrata

 

Ben 17 chili di marijuana nascosti in garage: due arresti. L’operazione porta la firma dei carabinieri della compagnia di Osimo, in manette un italiano e un albenese, residenti a Numana e Recanati. Il blitz è scattato ieri pomeriggio. I militari, già in servizio sulla Riviera del Conero, verso le 15 hanno notato i due a Marcelli mentre discutevano animatamente. All’improvviso hanno notato lo scambio di un involucro nero delle dimensioni di 40X40 centimentri e subito dopo i due allontanarsi ognuno con la sua auto. Così i carabinieri sono entrati in azione. Come prima cosa hanno fermato l’italiano: in auto aveva ancora l’involucro, conteneva un chilo di marijuana. Sequestrati anche 330 euro in contanti. Nel frattempo altri militari arrivati in supporto hanno fermato l’albanese. In questo caso la perquisizione si è estesa anche alla sua casa di Recanati ed è proprio qui che sono stati trovati i 17 chili di marijuana, divise in confezioni da un chilo ognuna. La droga era nascosta in uno scatolone per traslochi in garage. I carabinieri hanno trovato anche sette grammi di cocaina divisi 14 dosi e materiale per il confezionamento. I due sono così stati arrestati per spaccio e trasferiti nel carcere di Montacuto.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X